in ,

Giulia Latorre giallo coming out, nuove dichiarazioni: “Io gay? Non posso rispondere”

Il ‘giallo coming’ out che vede protagonista Giulia Latorre, la 22enne figlia del Marò Massimiliano Latorre, si arricchisce di nuovi dettagli. Al centro di un clamore mediatico che lei stessa ha con le sue equivoche rivelazioni contribuito ad alimentare – prima la dichiarazione pubblica della sua (presunta) omosessualità con una lettera su Facebook, poi il poco chiaro dietrofront (C’è stato un fraintendimento, io non sono omosessuale), su Radio Cusano Campus, poi la smentita alla smentita con un post su Facebook (“Io non ho smentito nulla, mi dispiace che vadano a scrivere ciò”) – Giulia Latorre anche oggi torna a far parlare di sé.

“Se mi piacciono i ragazzi o le ragazze? A questa domanda non posso rispondere. La mia smentita? Non ricordo a cosa facevo riferimento. La lettera l’ho scritta io e tutto il resto. Se sono omosessuale? È una domanda a cui in questo momento non posso rispondere” – queste le sue parole a Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio di Radio Cusano Campus (emittente dell’Università Niccolò Cusano), che l’hanno ricontattata per un chiarimento“Magari un domani darò risposte. Oggi non mi sembra il caso, ho avuto un problema serio e non ho testa per rispondere a queste domande, anche se io so chi sono e qual è la mia identità”.

Intanto spunta la prima ospitata televisiva: la figlia del Marò sarà infatti oggi a Pomeriggio 5, ospite di Barbara D’Urso. È stata lei a darne notizia durante l’intervento a Radio Cusano Campus.

 

Giulia Latorre foto da Facebook

Guns N’ Roses reunion: il pacchetto Vip partirà da 2500 Euro, ecco i suoi benefit

Anticipazioni Gomorra 2 la serie: Ciro è pronto ad un atto estremo