in ,

Giuliano sparatoria: colpiti padre e figlio, uno è morto l’altro in fin di vita

Aggiornamento ore: 18:52 – Sono morti entrambi padre e figlio colpiti da diversi colpi di arma da fuoco oggi pomeriggio a Giuliano, nel Napoletano: le vittime sono Vincenzo ed Emanuele Staderini. Secondo le ultime indiscrezioni starebbe prendendo piede l’ipotesi del regolamento di conti.

***

Raid in strada a Giuliano in Campania (Napoli) nel pomeriggio di oggi, giovedì 25 maggio. Diversi colpi di arma da fuoco sono stati esplosi contro due uomini in centro, nei pressi della tabaccheria Di Marino al corso Campano. Il bilancio è di una vittima e un ferito grave.

Dalla prima sommaria ricostruzione fatta dagli agenti accorsi sul posto, sembra che i sicari ad aver sparato siano stati due. Uomini – riferiscono diversi testimoni alle forze dell’ordine – in sella ad una moto e con il volto coperto da caschi integrali. La Polizia di Stato di Giugliano sta svolgendo ora i dovuti sopralluoghi dove si è consumata la sparatoria mortale.

>>> TUTTE LE NEWS CON URBANPOST LEGGI <<<

L’ipotesi investigativa privilegiata al momento è che si sia trattato di un tentativo di rapina finito male: padre e figlio sono stati trasportati all’ospedale San Giuliano, uno dei due è morto e l’altro versa in gravissime condizioni.

isabella noventa news processo

Omicidio Isabella Noventa: le lettere (mai spedite) di Manuela Cacco a Freddy: per il pm dicono il vero

SPARA IN STRADA ALLA MOGLIE

Milano, spara in testa alla moglie poi tenta di uccidersi: sono entrambi in fin di vita