in ,

Giulio Regeni anniversario morte, Gentiloni: “Vicinanza alla famiglia”

Oggi, 25 gennaio 2017, è passato esattamente un anno dall’omicidio che ha “colpito” l’Italia. Giulio Regeni, ricercatore italiano, è stato assassinato al Cairo esattamente un anno fa. La sua colpa? Quella di aver “indagato” oltremodo su dinamiche interne egiziane. Ancora oggi, a un anno di distanza da quel maledetto 25 gennaio 2016, il popolo italiano chiede a gran voce “Verità per Giulio Regeni”. Per l’anniversario della scomparsa del ricercatore italiano non mancano le iniziative.

—> GIULIO REGENI: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

Alfano, Ministro degli Esteri, nella giornata di ieri ha dichiarato che oggi 25 gennaio 2017 sarà osservato un minuto di silenzio: “Per ricordare la figura di Giulio Regeni.” mentre su Twitter a prendere parola è stato Paolo Gentiloni, Presidente del Consiglio. L’esponente del Partito Democratico e attuale Premier, infatti, ha seguito da vicino la vicenda di Giulio Regeni avendo ricoperto l’incarico di Ministro degli Esteri fino a poche settimane fa.

—> GIULIO REGENI: L’ANNUNCIO DI AMNESTY INTERNATIONAL

“Un anno dall’orribile uccisione di Giulio Regeni. Vicinanza alla famiglia. Impegno con la magistratura per ottenere #veritapergiulioregeni.” il tweet di Gentiloni. Intanto, si registrano le diverse iniziative di Amnesty Italia che sarà in tutte le piazze per ricordare la figura di Giulio Regeni a un anno dalla sua morte. 

Seguici sul nostro canale Telegram

vittime rigopiano news stefano feniello

Rigopiano valanga news: Stefano Feniello è tra le vittime accertate, il padre colto da malore

lanieri, lanieri abiti, lanieri abbigliamento, simone maggi lanieri, riccardo schiavotto lanieri, endeavour italia

Lanieri, abiti da uomo su misura: i founder Simone Maggi e Riccardo Schiavotto selezionati da Endeavor Italia