in ,

Giuseppe Rossi, in goal dopo 501 giorni: sarà l’arma in più della Fiorentina?

501 giorni senza goal possono essere un’eternità e una maledizione per chi di goal vive; basta poco però per un attaccante per cambiare le sorti di una stagione e la rete di ieri sera contro il Belenenses in Europa League potrebbe essere stata la cura per Giuseppe Rossi che da troppo tempo non gonfiava la rete. I 90′ in campo hanno restituito a Firenze e alla Fiorentina un giocatore che potrebbe dare tanto alla causa Viola in questa stagione iniziata con il piede sull’acceleratore.

C’era già andato vicino all’83’ su cross di Kuba ma una deviazione di Tonel gli aveva negato la gioia del goal; una maledizione forse, il momento di rompere il “sortilegio” non era ancora arrivato. La pazienza è la virtù dei forti però si dice in giro e così Pepito ha saputo attendere: il match era quasi finito ma il pallone di Badelj era quello che aspettava, palla filtrante che l’ha proiettato davanti al portiere dei portoghesi. Li davanti Rossi non sbaglia mai. 

Fiducia ritrovata, conferma di non essere un giocatore finito; racchiuso in quel goal ci sono tante cose; una rete arrivata nella settimana del rinnovo e ritocco contrattuale che guarda caso ora sarà legato a presenze e reti segnate. Sousa lo aspettava, Rossi ha risposto presente.

Grande Fratello 2015

Grande Fratello 2015 concorrenti nominati: Peppe e Kevin a rischio eliminazione

Offerte di lavoro in palestra

Offerte di lavoro in palestra a Milano, Torino, Roma e altre città (ottobre 2015)