in

Giusy Pepi: scomparsa a Vittoria alla vigilia di un appuntamento importante, novità a Chi l’ha visto?

Giusy Pepi scomparsa a Vittoria news: il giorno dopo la sua scomparsa, avvenuta il 15 ottobre, la 39enne sposata e madre di cinque figli avrebbe dovuto richiedere un certificato medico che avrebbe potuto permetterle – se accolta la richiesta – di percepire una piccola pensione di invalidità. Sarebbe stato il marito Davide Avola a farle pressioni affinché lei lo richiedesse, e se le fosse stata riconosciuta quella parziale (e presunta, lo sottolineiamo) infermità mentale, Giusy avrebbe ottenuto un assegno mensile di 290 Euro circa. Del resto per come il marito l’ha descritta ai media da quando è scomparsa, l’immagine fornita della madre dei suoi figli è quella di una donna inaffidabile, sbadata, insicura, facilmente influenzabile e molto debole.

A smentire Davide Avola un’amica di Giusy intervistata dal programma Chi l’ha visto?, che in merito alle indiscrezioni sui suoi presunti problemi mentali ha detto: “Non è vero che Giusy non è completamente sana di mente, lei non accettava di richiedere quel certificato perché temeva che, se le fosse stata riconosciuta la parziale infermità, avrebbe perso ogni diritto suoi suoi figli. Lei non è ritardata, non ha alcun problema mentale e lui (il marito ndr) che cerca di dipingerla così”. La donna ha inoltre parlato di presunti maltrattamenti di Davide alla moglie, e del desiderio di Giusy di scappar via per l’esasperazione.

Dichiarazioni che contrastano nettamente con quanto raccontato finora da Davide Avola, secondo il quale la moglie ha abbandonato lui e i loro cinque figli per andare via insieme ad un amante, probabilmente qualcuno che frequentò in passato e che l’avrebbe fatta cadere in un brutto giro di droga e prostituzione. A Chi l’ha visto? è emerso anche un altro particolare importante sulla vicenda: Davide e Giusy non lavorano ed hanno cinque figli; il loro sostentamento deriva dai sussidi elargiti dal comune. Giusy all’amica raccontava che il marito “le faceva fare la fame”. L’eventuale assegno di invalidità di cui sopra, dunque, avrebbe fatto molto comodo alla famiglia.

Potrebbe interessarti anche: Giusy Pepi scomparsa, l’amica a Chi l’ha visto?: “Il marito la picchiava e le faceva fare la fame”

Miele di Manuka e le sue proprietà antibatteriche

nemiche per la pelle film stasera in tv

Stasera in tv: programmazione Rai, Mediaset, La7 e RealTime in onda venerdì 9 novembre