in

Gli uomini con la barba hanno più microbi dei cani: lo dice la scienza

È proprio così: gli uomini con la barba hanno più germi tra i loro peli di quanti ne avrebbero i cani sulla pelliccia. E a dirlo è la scienza. Nessuna trovata pubblicitaria o news ad effetto. La scoperta arriva da un recente studio della clinica Svizzera Hirslanden, riportato dal Mail On Sunday. La ricerca, condotta dagli scienziati sui tamponi della barba di 18 uomini – di età compresa tra i 18 e i 76 anni – e il collo di 30 cani, ha rivelato l’impensabile. Dopo un attento studio si è osservato che i ‘campioni umani’ avevano un carico batterico significativamente più alto rispetto alla pelliccia degli animali.

Uomini con la barba, più ‘sporchi’ degli animali

Dunque, ha affermato con ironia Andreas Gutzeit, il professore che ha condotto l’indagine: “Sulla base di questi risultati, i cani possono essere considerati più puliti rispetto agli uomini barbuti”. Non è della stessa idea, però, Keith Flett, fondatore del Beard Liberation Front, gruppo britannico a sostegno della barba.  

Uomini con barba microbi, il gruppo a sostegno non è d’accordo

Mettendo in dubbio l’esito dello studio scientifico, Flett ha dichiarato al Mail Online: “Penso che sia possibile trovare molte cose spiacevoli anche se si prendono i tamponi dai capelli e dalle mani della gente”. Dunque, perché calamitare l’attenzione sulla barba, sostiene il fondatore dell’organizzazione, quando i batteri si celano ovunque. Con queste affermazioni, Flett ha voluto anche puntare sul fatto che – spesso – gli uomini con la barba siano vittime della pogonofobia, ovvero la paura della barba. E voi, conoscevate questa fobia?

Leggi anche —> Legalizzazione Cannabis light: come funziona il mercato della canapa

«Reddito di cittadinanza è un flop», deputato dem all’attacco: in effetti meno richieste del previsto

Autostrade in tempo reale oggi: traffico, incidenti, chiusure mercoledì 17 aprile 2019