in ,

Gloria Rosboch: convocati dai carabinieri l’ex allievo Gabriele e la madre

Sono stati convocati quest’oggi, martedì 16 febbraio, presso il comando gruppo provinciale dei carabinieri di Torino, Gabriele Defilippi e la madre, per essere risentiti in merito al caso Gloria Rosboch, ex insegnante del giovane sparita a Castellamonte (Torino) il 13 gennaio scorso.

Sembra infatti che l’alibi fornito dal 21enne per il pomeriggio della scomparsa della professoressa sia apparso poco convincente agli inquirenti. Gabriele, che, lo ricordiamo, è indagato per truffa aggravata ai danni della Rosboch per averle sottratto con l’inganno 187mila euro, sentito nella immediatezza della scomparsa dell’ex insegnante, aveva riferito di non averla più vista né sentita dal novembre 2014, e di essere sempre stato nella sua casa di Gassino Torinese (dove vive con la madre e il fratellino) il pomeriggio del 13 gennaio scorso.

>>> QUI gli aggiornamenti sul giallo di Castellamonte

Ma il racconto fornito sarebbe poco chiaro e necessiterebbe di alcuni chiarimenti: si è infatti appreso che dagli accertamenti tecnici sul suo cellulare non sarebbe emerso alcun riscontro oggettivo a riprova di ciò. I carabinieri lo hanno convocato a tal fine, e per chiedere alla madre del ragazzo, Caterina Abbattista, di spiegare nei dettagli che tipo di rapporto avesse con la Rosboch, e per chiarire quale sia stato il suo ruolo nella gestione dell’affaire che ha portato la professoressa Rosboch a consegnare nelle mani di suo figlio la somma di 187mila euro.

Intanto le ricerche della docente sono riprese poche ore fa: le operazioni sono svolte dai vigili del fuoco e dai carabinieri della compagnia di Ivrea, e si stanno concentrando nei boschi di Castellamonte in frazione Sant’Anna, vicino alla diga sul torrente Piova, dove si teme sia stato gettato il corpo della donna.

Ferrari lavora con noi

Formula 1 2016, la nuova Ferrari sarà presentata venerdì: ecco le prime novità

assegni maternità 2016, assegni maternità inps, assegni maternità inps 2016, assegni maternità comune, assegni maternità stato, bonus maternità 2016,

Assegni maternità 2016 Stato e Comune: come e quando richiederli e il loro valore