in ,

Gloria Rosboch, dal parrucchiere prima di sparire: aveva un incontro speciale?

“La professoressa Rosboch era andata dal parrucchiere perché doveva incontrare qualcuno il mercoledì che è sparita”, queste parole riportate da La Repubblica le avrebbe pronunciate una delle bidelle della scuola di Castellamonte dove prestava servizio Gloria Rosboch, insegnante di sostegno 49enne scomparsa misteriosamente lo scorso 14 gennaio.

“Mi aveva colpito che avesse questa nuova pettinatura. Aveva tagliato i capelli e fatto una nuova tinta, più rossa” – ha poi aggiunto la donna, fornendo dovizia di dettagli – “Era ben messa, stava bene. Come se dovesse incontrare qualcuno”. La sua deposizione è ora agli atti dell’inchiesta condotta dalla procura di Ivrea, che in merito alla sparizione della docente ha aperto un fascicolo per omicidio a carico di ignoti.

>>> Leggi QUI gli articoli sulla scomparsa di Gloria Rosboch

Intanto fa sentire la sua voce l’avvocato Pierfranco Bertolino, legale di Gabriele, il 22enne ex alunno della professoressa Rosbochindagato per truffa aggravata ai danni della donna scomparsa, da lui convinta, mediante un raggiro orchestrato ad arte con la presunta complicità di una coppia di adulti, a consegnargli 187mila euro per un fittizio investimento in Costa Azzurra.

Il legale del giovane ha rilasciato una intervista a La Sentinella del Canavese, per difendere il suo assistito dal “linciaggio mediatico” di cui a suo dire sarebbe vittima, e per chiarire che Gabriele “è indagato per truffa e non è coinvolto nell’indagine sulla sparizione della professoressa Rosboch”, forte di un alibi inattaccabile, ora al vaglio degli inquirenti.

enrico ruggeri sanremo 2016

Enrico Ruggeri, “Il primo amore non si scorda mai” testo: la canzone di Sanremo 2016

Weekend San Valentino 2016

Weekend San Valentino 2016 nei castelli di Parma e Piacenza: eventi e offerte