in ,

Gloria Rosboch: Efisia indagata per concorso in omicidio, domani interrogatorio madre Gabriele

Ormai è ufficiale: a Efisia Rossignoli, casalinga 44enne sposata e madre di 2 figli, è stato notificato l’avviso di garanzia per concorso in omicidio, nell’ambito dell’inchiesta sul caso Gloria Rosboch. Già indagata per la truffa di 187mila ai danni della insegnante 49enne, la posizione della cameriera di San Giusto Canavese – che sarebbe stata amante e complice di Gabriele Defilippi – si sarebbe considerevolmente aggravata.

Ad incastrarla, stando al quadro accusatorio della Procura di Ivrea, numerose telefonate (si parla di 11 chiamate) fatte a Gabriele proprio il giorno in cui la Rosboch fu uccisa. Lei, già interrogata, ha ammesso solo di aver fatto la telefonata fasulla alla professoressa, fingendosi direttrice di banca, negando invece con forza ogni possibile coinvolgimento nella uccisione della donna.

Eppure la magistratura avrebbe ragione di pensare, sulla scorta degli elementi emersi dalle indagini, che Efisia, amica di Caterina Abbatista madre di Gabriele, dopo l’omicidio e l’occultamento del cadavere nel boschetto di Rivara, avrebbe ospitato in casa sua Gabriele e la madre. La Abbattista, che sarà interrogata domani, nega tuttavia ogni accusa, ribadendo di non essersi mai spostata dal lavoro, il pomeriggio in cui Gloria Rosboch fu uccisa.

android app

Aggiornamento Android 6.0.1 Marshmallow per Blackberry Priv e Samsung Galaxy S5

NCAA Finale 2016, Villanova batte North Carolina e torna a vincere dopo 33 anni