in ,

Gloria Rosboch: quarta persona in auto con Gabriele e Obert?

C’è una nuova indiscrezione riguardante il caso Gloria Rosboch dopo il secondo lungo interrogatorio fatto dagli inquirenti a Gabriele Defilippi, in carcere con l’accusa di avere ucciso l’ex insegnate con la complicità dell’amico e complice, Roberto Obert.

Potrebbe esserci stata una quarta persona in auto, il 13 gennaio scorso, con l’insegnante di Castellamonte e i suoi aguzzini. Lo si è appreso oggi pomeriggio a La vita in diretta: un’ipotesi, questa, che sarebbe scaturita dopo che la Scientifica avrebbe rinvenuto nella vettura in questione, una Twingo bianca di proprietà di Obert, una traccia di Dna non appartenente a loro 3, non ancora identificata e ora al vaglio degli inquirenti.

Sempre ieri, durante l’interrogatorio, Gabriele avrebbe pianto, si sarebbe detto dispiaciuto per la morte di Gloria Rosboch, ma – questo dicono le indiscrezioni – non avrebbe mostrato alcun segno di pentimento per il reato commesso, né dato prova di aver preso coscienza della gravità della sua condotta, prima e dopo l’omicidio. Defilippi avrebbe addossato la responsabilità dell’omicidio su Obert (il quale ha fatto altrettanto nei suoi confronti) asserendo di non aver mai voluto uccidere la ex insegnante, piuttosto di volerla convincere, con le buone o con le cattive, a ritirare la denuncia per truffa nei suoi confronti.

ricette anna moroni

Ricette Anna Moroni a La prova del cuoco: cannelloni alla spagnola

david povedilla la prova del cuoco

La prova del cuoco ricette David Povedilla: patate in salsa brava con alette di pollo