in ,

Gloria Rosboch ultime notizie: ecco come Gabriele e il suo complice sono stati incastrati

A poche ore dagli interrogatori di garanzia in carcere a Ivrea, convalidati i fermi per Gabriele Defilippi, il complice e amante Roberto Obert, e la madre del ragazzo, Caterina Abbattista, accusati del delitto di Gloria Rosboch. I due uomini sono accusati di omicidio volontario aggravato e occultamento di cadavere, la donna, la cui posizione è meno chiara, di concorso in omicidio.

Dell’efferato omicidio della professoressa Gloria Rosboch si è parlato oggi a Pomeriggio 5, e anche delle modalità con le quali gli inquirenti venerdì sono arrivati ad incastrare gli assassini dell’insegnante 49enne sparita a Castellamonte il 13 gennaio scorso. Appresa la notizia secondo cui Gabriele avrebbe circuito e truffato anche un’altra insegnante (la professoressa di sostegno del fratellino), Obert in preda all’ira e alla gelosia (i due, secondo quanto dichiarato dal 22enne agli inquirenti, avrebbero avuto una relazione da circa 6 anni) avrebbe immediatamente telefonato al suo amante per chiedere spiegazioni. Ebbene, quella telefonata lo avrebbe incastrato, visto che i due erano intercettati.

Ora Roberto e Gabriele si accusano a vicenda, entrambi, però, scagionano Caterina, la madre del ragazzo, che ha mentito più volte sul suo alibi ed è gravemente indiziata. Intervenuta in collegamento video con la trasmissione, Giovanna, amica di Gloria e dei suoi genitori, la quale ha denunciato una voce di paese che starebbe avendo larga diffusione anche sui social: “è n atto un ‘processo’ a Gloria, giudicata sia dal punto di vista estetico che per la leggerezza con la quale si sarebbe fidata a Gabriele, arrivando addirittura a consegnargli i risparmi di una vita”.

Gloria continuava infatti a fidarsi di Gabriele. Il giorno in cui è stata uccisa, sarebbe salita in auto con il suo aguzzino, nonostante lui avesse tradito la sua fiducia truffandola, convinta che le avrebbe restituito i suoi 187mila euro. In auto invece c’era anche Roberto Obert, che lei non conosceva, e dopo qualche minuto in quella vettura avrebbe trovato la morte.

pasqua 2016, pasqua 2016 vacanze bambini, pasqua 2016 decorazioni casa, pasqua 2016 lavoretti bambini, pasqua 2016 lavoretti creativi, pasqua 2016 lavoretti originali, pasqua 2016 lavoretti per decorare casa,

Pasqua 2016 vacanze bambini: lavoretti creativi per decorare casa insieme

Erasmus Plus 2016 borsa di studio

Erasmus Plus 2016 Università Macerata: borse di studio all’estero, requisiti e scadenze