in

Goal Line Technology, l’apertura di Tavecchio: “La proporrò al prossimo consiglio Figc”

Dopo la lettera scritta da Adriano Galliani riguardo alla necessità di un ausilio tecnologico per gli arbitri è arrivato la risposta del presidente della Figc Carlo Tavecchio.” Al prossimo consiglio federale proporrò l’adozione della tecnologia per eliminare finalmente il problema dei gol fantasma. Ritengo che la tecnologia non può più stare lontana dal calcio” ha proseguito il presidente federale ai microfoni di Radio Raiè una tecnologia sicura ed è molto probabile che dall’anno prossimo sarà possibile usufruirne in tutti gli stadi di Serie A. Attualmente, per una questione di costi, non è possibile estenderla anche alla Serie B”.

Riguardo alle richieste fatte qualche tempo fa alla FIFA: “Stiamo aspettando che la FIFA si pronunci in merito all’area grande, ovvero stabilire se un fallo sia avvenuto dentro o fuori l’area di rigore, noi non abbiamo mai chiesto la moviola in campo; l’attribuzione di un fallo sarà sempre a discrezione degli arbitri. Bastano soltanto 23 secondi per capire se è un fallo è avvenuto dentro o fuori e poi ci sarebbero i collegamenti con i braccialetti, quindi non ci sarebbe nessuna perdita di tempo.”  Questa decisione di Tavecchio  fa capire le intenzioni del presidente del Figc che sembra intenzionato all’abolizione degli arbitri di porta che porterebbe a un risparmio di circa 1,5 milioni a stagione, soluzione che piace alla FIFA ma un pò meno all’UEFA.

Tornando alla gol line technology sarà molto contento Adriano Galliani che domenica scorsa dopo il gol di Rami non visto dall’arbitro contro l’Udinese aveva fatto capire la necessità della tecnologia. Un pò meno contento, dopo le dichiarazioni di Tavecchio, sarà Gianluca Paparesta ex arbitro e ora presidente del Bari, che nell’ultimo turno di campionato ha subito una grave ingiustizia con la palla entrata di almeno un metro non vista dall’arbitro. Dopo la partita Paparesta aveva sollecitato i vertici federali a ricorrere alla tecnologia anche in Serie B ma purtroppo per lui così non sarà, almeno fin quando non si uscirà dalla crisi…

Veronica Panarello non risponde al Gip

Andrea Loris Stival, svolta nelle indagini: Veronica Panarello prelevata da casa e portata in Procura

detto fatto ricette

Detto fatto ricette: vongole con cime di rapa su crema di riso basmati