in , ,

Golden Globes 2018 vincitori: ecco chi sono

Golden Globes 2018 consegnati ieri, domenica 7 gennaio, al Beverly Hilton Hotel di Beverly Hills, in California, dove ha avuto luogo la cerimonia di premiazione dei 75mi Golden Globe Awards , condotta da Seth Meyers. I vincitori sono stati decisi in base ai voti di circa 90 giornalisti; 25 le categorie dei Golden Globe: 14 per il cinema e 11 per la televisione. I premi sono divisi in base al genere del film o della serie televisiva; tra gli altri esistono premi per il miglior drama e per la miglior comedy, ad esempio. A differenza degli Oscar i Golden Globe premiano quindi sia cinema che tv, e non assegnano premi tecnici, come quelli per il trucco o per la fotografia.

Tra i premi più prestigiosi nel mondo delle serie televisive e del cinema. Gli ambiti globi dorati, assegnati dall’associazione della stampa straniera membri della Hollywood Foreign Press Association (l’associazione della stampa estera di Hollywood), ieri sono andati a pellicola di Martin McDonagh per la categoria di miglior film drammatico e sceneggiatura, con attrice protagonista Frances McDormand e attore non protagonista Sam Rockwell.

Lady Bird di Greta Gerwig vincitrice come miglior commedia dell’anno e migliore attrice protagonista, Saoirse Ronan. Quattro riconoscimenti Big Little Lies, tra cui miglior miniserie o film per la tv, mentre Ewan McGregor si è aggiudicato il premio come Miglior attore in una miniserie o film per la tv scalzando i celebri colleghi Kyle MacLachlan e Jude Law. Miglior serie drammatica The Handmaid’s Tale e Miglior serie comedy o musical The Marvelous Mrs. Maisel. Il film che è andato meglio è stato Tre manifesti a Ebbing, Missouriche ha vinto anche il premio per il Miglior film drammatico.

CINEMA E SPETTACOLO LEGGI SU URBANPOST

Bene anche i film Lady Bird e La forma dell’acqua (premio ad Alexandre Desplat per la colonna sonora), che aveva sette nomination e ha vinto due premi, e ha visto Guillermo Del Toro aggiudicarsi il premio per la regia. Gary Oldman ha vinto il premio come miglior attore protagonista in un film drammatico per la sua interpretazione di Churchill ne L’Ora più Buia. James Franco ha vinto il premio come miglior attore protagonista in una commedia per il suo The Disaster Artist. A Allison Janney il riconoscimento come migliore attrice non protagonista per I, Tonya. Il tedesco In the Fade è il miglior film straniero, a Coco il premio per la miglior pellicola d’animazione.

 

neve in pianura dove e quando

Meteo, neve al Nordovest: allerta per Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria e Lombardia

manager italiano scomparso

Enrico Maccari, scomparso italiano residente in Svizzera: l’auto del manager trovata a Milano