in ,

Gomorra, la serie tv: pizzo a casa produzione

Per la produzione televisiva Gomorra la serie si è verificato un caso di estorsione alla casa cinematografica Cattleya. Sono stati arrestati tre esponenti del clan Gallo-Pisielli per questi motivi. Secondo la Procura “I rappresentanti della società sarebbero stati costretti a versare una somma ulteriore rispetto a quella pattuita da contratto per girare alcune scene a Torre Annunziata (Napoli), in un’abitazione di proprietà di uno dei parenti del capo clan Francesco Gallo”.

Si attendono le parole di Saviano, che dica qualcosa in merito al pizzo alla casa di produzione.

Israele Hamas accettano tregua

Gaza: tregua umanitaria finita, ripresi i lanci

Aldo e Alessia insieme U&D e poi

Uomini e Donne, Aldo Palmieri tranquillizza i fan: “Io&Ale ci amiamo”