in ,

Gonzalo Higuain contratto, il Napoli prende il due di picche: “Non rinnoviamo!”

Boom. Fulmine a ciel sereno. Pretattica? Forse. Verità? Probabile. Gonzalo Higuain e il Napoli sembrano destinati a dividere le proprie strade: l’attaccante argentino, reduce da una discreta Copa America, non rinnoverà il suo contratto con la società partenopea in scadenza a giugno 2018. A farlo sapere è stato il procuratore, nonché fratello dell’attaccante, Nicolas: “Gonzalo non rinnoverà con il Napoli – ha dichiarato a Closs Continental, radio argentina – a queste condizioni il contratto non può essere prolungato quindi andremo in scadenza e poi si vedrà.” Insomma, l’idea dell’entourage dell’attaccante argentino è quello di trovare una nuova soluzione dopo il 2018 e continuare, per questi due anni, al Napoli. Nulla di più falso, considerato che il reale obiettivo di Higuain sembra essere quello di far leva sulle pretese del presidente Aurelio De Laurentiis: attualmente, infatti, il patron campano valuta il cartellino dell’attaccante argentino 94 milioni, una cifra monstre che in pochi sono disposti a sborsare.

>>> SEGUI GLI AGGIORNAMENTI DI CALCIOMERCATO CON URBANPOST

Tra le pretendenti favorite ad accaparrarsi Gonzalo Higuain c’è senza dubbio il PSG: la società parigina, infatti, ha già dato vita a una trattativa ben riuscita con il Napoli – leggi Edinson Cavani – e adesso vorrebbe acquistare le prestazioni del fuoriclasse argentino per poter rimpiazzare a dovere Zlatan Ibrahimovic. Ma non solo, sull’attaccante del Napoli c’è un forte interesse da parte del Bayern Monaco e del Manchester City: l’ex Real Madrid è uno dei centravanti più ambiti d’Europa ma la clausola di 94 milioni rischia di essere un limite insormontabile. “La situazione è questa come sapete – ha proseguito Nicolas Higuain – posso dire che di fronte a questa richiesta noi abbiamo il diritto di non voler rinnovare il contratto.”

>>> LE ULTIME SUL MONDO DEL CALCIO 

E sul passato, il procuratore dell’attaccante argentino, commenta così: “Non abbiamo avuto la risposta corretta da parte della società Napoli perché siamo arrivati con un progetto che puntava a vincere lo scudetto e a un miglioramento delle strutture, una voglia di crescere.” Secondo l’agente di Gonzalo Higuain, infatti, Aurelio De Laurentiis non ha rispettato i patti: “Gonzalo sarà superprofessionale – assicura il fratello Nicolas – ma noi non rinnoveremo assolutamente con il Napoli.”

Ansia e attacchi di panico negli adolescenti

Ansia e attacchi di panico: negli adolescenti la causa è la variazione di un gene

papà in sala parto

Papà in sala parto: 5 consigli prima di entrare