in

Google Chrome addio, ecco il nuovo browser Blink

E’ tempo di grandi novità in casa Google, dopo la lunga serie di progetti e brevetti resi noti nelle ultime settimane che potrebbe dare inizio ad una serie di grossi ed importanti cambiamenti sotto l’aspetto tecnologico.

blink

Google però, da sempre, lavora al miglioramento dei suoi software, prima ancora che dei dispositivi, motivo per cui dopo aver lanciato diverse novità, come Google Babble e altri servizi di messaggistica istantanea, ora il colosso di Mountain View sta lavorando al miglioramento del suo browser di ricerca per Internet, Chrome. Sono infatti tanti gli utenti che sul web lamentano malfunzionamenti e problemi con il motore di ricerca Google, perciò la soluzione potrebbe essere stata trovata direttamente dalla Big G.

Il nuovo browser dovrebbe chiamarsi Blink e avrà diversi miglioramenti rispetto alle ultime versioni di Google Chrome: migliorate le applicazioni che non creeranno problemi nella navigazione e che risulteranno come delle applicazioni del desktop, ma anche la possibilità di creare più finestre in cui navigare in maniera veloce allo stesso modo.

Google dal canto suo ancora non ha effettuato comunicazioni ufficiali in cui rende note le caratteristiche di questo nuovo browser, ma stando a fonti molto vicine al colosso di Mountain View si lavorerà moltissimo sulla velocità di navigazione che verrà così migliorata e renderà sempre più Google il motore di ricerca più utilizzato.

Written by Mattia Preziuso

Nato ad Avellino, 21 anni, appassionato di sport, prevalentemente calcio. Studente di Farmacia presso l'Università degli Studi di Fisciano e già collaboratore di altri siti. Segue con particolare attenzione notizie utili e sport.

Motomondiale in Tv oggi su Italia 1 e Italia 2, prima tappa in Qatar

“5 Broken Cameras”: il primo film palestinese candidato agli Oscar proiettato il 12 Aprile a Carpenedo