in

Google: cresce il Rating, scendono i Profitti

Generare crescita e profitti nei mercati emergenti è l’obiettivo di medio termine di Big G, che attraverso una strategia ben orchestrata e grazie ad una importante liquidità su cui fare affidamento, può puntare non solo a conquistare nuovi clienti, ma anche a posizionarsi come promotore dello sviluppo tecnologico. Come dire due piccioni con una fava! D’altronde Google non è nuovo a questi stratagemmi, infatti anche nei video che diffonde nella sezione http://www.google.it/intl/it/ads/learn oltre a divulgare messaggi utili per la community di web marketer, promuove palesemente i propri prodotti.

Quindi, anche se gli utili dell’azienda si attestano a 2,18 miliardi di dollari ovvero in calo del 20%, la causa della flessione deriva sia dalla pubblicità sul motore di ricerca che da Youtube, Google resta di fatto un’impresa attenta ai cambiamenti del mercato e quindi procede di buona lena verso un programma di acquisizioni. Una delle ultime è Motorola Mobility, che ha fatto crescere i ricavi nell’ultimo trimestre del 45% pari a 14,1 miliardi di dollari.

photo credit: Yodel Anecdotal via photopin cc

Spread Btp Bund in calo

Accordo FMI Eurogruppo su aiuti Grecia più vicino, giù lo Spread

PWI Premio Web Italia 2012, i Nomi dei Vincitori degli Italian Web Awards