in

Google Hangouts: anticipazioni attraverso immagini web (Foto)

Fino a qualche settimana fa si parlava di Google Babel, il nuovo servizio di messaggistica istantanea introdotto da Google che avrebbe dovuto essere disponibile nel giro di qualche mese sullo store ufficiale del colosso Big G.

hangouts

In realtà il nome è cambiato, dato che al momento si chiama Google Hangouts, e soprattutto si parla di caratteristiche migliori rispetto a quelle descritte in rete da chi voleva anticipare l’uscita della nuova app da Mountain View: nuove caratteristiche, pronte a far dimenticare Whatsapp, e a rendere sempre più facile la condivisione di immagini e file video con gli amici anche a distanza.

Nell’ormai imminente Google I/O in cui i programmatori della grande azienda americana si riuniscono per far conoscere i nuovi progetti e le prossime uscite, sembra che ci sarà anche la presentazione del nuovo servizio di messaggistica, novità per la casa statunitense: in rete già si stanno diffondendo alcune immagini rese note da portali di tecnologia americani, che fanno vedere quale sarà la grafica del servizio di messaggistica Google.

Nelle immagini si nota che molto probabilmente verrà confermato il nome Hangouts per il servizio gratuito e che inoltre sarà possibile personalizzare messaggi con numerose emoticon e clip-art diverse da quelle disponibili sugli altri servizi: si potranno effettuare anche videochiamate gratuite, con la possibilità di accedere attraverso l’account Gmail, anche se al momento si hanno certezze del funzionamento solo su Android 4.3, ma sicuramente a breve si avranno aggiornamenti anche per quanto riguarda i software Apple.

Cercasi ingegneri in Germania: il seminario di Padova

Cellulite: consigli e rimedi per combatterla definitivamente