in

Google offerte di lavoro: nuove assunzioni in Italia, posizioni aperte, requisiti, come candidarsi

Se il vostro sogno nel cassetto è lavorare nel mondo dell’informatica, ecco l’occasione che fa per voi. Google, colosso americano, è alla ricerca di nuove figure professionali da inserire nell’organico delle proprie sedi di Milan e Roma. Da sempre Google, che il proprio quartier generale a Mountain View in California, noto come Googleplex, è interessato a giovani talenti a cui offrire opportunità di stage, borse di studio, ma anche contratti a tempo indeterminato. L’azienda, fondata nel 1998, un anno dopo la creazione del portale, da Larry Page e Sergey Brin, è tra le realtà più importanti del settore: offre strumenti e prodotti per aziende e privati, fruibili via internet e su mobile. Vediamo ora insieme quali sono attualmente le posizioni aperte in Italia, i requisiti richiesti e come candidarsi.

Le posizioni aperte

  • Creative Lead, Zoo (English, Italian) – Milano;
  • Professional Services Manager (English, Italian) – Milano;
  • Security and Compliance Specialist, Google Cloud Customer Engineering – Milano;
  • Partner Engineer, Google Cloud – Milano;
  • Analitycal Lead, Go-To-Market – Milano;
  • Field Sales Representative – Roma;
  • Strategic Negotiator, Google Cloud – Milano;
  • Cloud Consultant, Professional Services, Google Cloud (English, Italian) – Milano;
  • Technical Account Manager, Professional Services, Google Cloud – Milano;
  • Data Center Technician (English, Italian) – Milano;
  • Field Sales Representative – Milano.

Vediamo ora nello specifico alcune delle posizioni aperte. Per il ruolo di Creative Lead, Zoo (English, Italian) nella sede di Milano, è necessario avere esperienza nella produzione di lavori creativi digitali concettuali, pratica nel settore creativo e team leader, capacità di parlare e scrivere in inglese e italiano, fluentemente e in modo idiomatico. Sono requisiti preferenziali: esperienza di lavoro sia lato cliente che lato agenzia; comprensione del marchio e del pensiero creativo strategico, capacità di lavorare efficacemente in un ambiente frenetico e infine la conoscenza della lingua spagnola. Chi fosse interessato alla posizione del Professional Services Manager sempre presso Milano deve sapere che tra i requisiti fondamentali vi sono: laurea o esperienza pratica equivalente, esperienza nella gestione di un team tecnico utilizzando un approccio basato sui dati, capacità di parlare e scrivere in inglese e italiano in modo fluente. Qualifiche preferite: esperienza nella migrazione di applicazioni/carichi di lavoro con soluzioni aziendali basate su cloud; gestione degli account, servizio clienti e/o consulenza gestionale e poi capacità di lavorare efficacemente con una squadra e una base di clienti trasversali e dislocati geograficamente. 

Come candidarsi

Chi volesse avere maggiori informazioni non deve fare altro che andare su Search Jobs – Google Careers. Qui è possibile leggere tutte le posizioni aperte, selezionare il profilo di interesse e candidarsi cliccando sul tasto in basso a ciascun profilo “Apply”. Fatto questo sarà sufficiente inserire il proprio curriculum vitae e compilare l’apposito form.

leggi anche l’articolo —> Unipol Banca offerte di lavoro: nuove assunzioni e opportunità di stage in Italia, come candidarsi

Masterchef 8, chi è Valeria Raciti: età, vita privata e quel dramma che le ha spezzato il cuore

Claudio D’Alessio, figlio di Gigi, accusato di maltrattamento dalla sua ex colf