in

Gotham serie tv: cosa ne pensano gli italiani?

Ieri sera sono andate in onda su Italia 1 in anteprima le prime due puntate dell’acclamata serie americana Gotham, attesissimo prequel della storia dell’eroe dei fumetti più amato della storia, ovvero Batman. All’indomani del debutto, sono molti i consensi ricevuti dalla fiction anche nel nostro paese: Arnalda Canali su Sette, magazine inserto del Corriere della Sera, si è detta impaziente di vedere com’era Joker da bambino.

ecco cosa pensano di Gotham  i giornali italiani

“Tra le tante ragioni che stanno alla base di un prequel, c’è il fatto che  a una parte di pubblico piace vedere i propri eroi in calzoni corti. Perché tiene accesa l’illusione di poter diventare un essere speciale , o forse tiene a  bada il rimpianto delle grandi speranze: siamo stati tutti ragazzini, alcuni hanno però avuto la fortuna di incappare in eventi che li hanno trasformati. Lunga vita e grandi lodi dunque a Gotham, per cui l’appellativo di “prequel di Batman” è sicuramente molto limitativo. Avendo a  che fare con un personaggio della complessità di Bruce Wayne, Bruno Heller ha scelto con intelligenza di scavare non soltanto nel suo passato, ma in quello dell’intera Gotham, infilando così un piede nella porta dell’inconscio collettivo dei fans”. A detta de Il Fatto Quotidiano invece la serie avrebbe l’ambizione di affascinate un pubblico adulto, secondo Tv Blog poi la storia sembra avere molti aspetti inediti, su cui gli autori sanno lavorare sapientemente.

“L’ideatore Bruno Heller (firma di ‘The Mentalist’) mette in scena una gigantesca ed epica cosmogonia, la costruzione del mondo mitologico di un personaggio, Batman, che è già un mito. Una serie di storie personali complesse, parabole discendenti che tramuteranno anche i personaggi più innocenti e innocui negli spietati criminali che abbiamo imparato a conoscere nei fumetti dell’uomo pipistrello”. Questa invece è la recensione di Tv Zap.

canale Youtube fibrosi cistica

Youtube, la 17enne Claire Wineland affida ad un canale la sua malattia: “Vi racconto io la fibrosi cistica”

Uomini e Donne anticipazioni, Trono Classico: tra Teresa e Salvatore rapporti tesi