in

Governo 2018 news, Luigi Di Maio pubblica il contratto per l’intesa a Palazzo Chigi e sul Molise rivela: “Si scioglieranno come neve al sole”

Luigi Di Maio inizia la settimana più carico che mai. Incassa la sconfitta in Molise dove, però, non manca di sottolineare come il partito 5 Stelle sia stato il più votato. Inoltre, pubblica sul blog delle Stelle la prima bozza di contratto alla “tedesca” che può portare a un’intesa con le altre forze politiche per la formazione di un Governo 2018 da portare a Palazzo Chigi. “Sono emozionato ed orgoglioso di pubblicare la prima stesura del contratto di governo con il quale vogliamo realizzare il cambiamento che gli italiani aspettano da tanto tempo. Per leggerlo subito andate sul Blog delle Stelle e scaricate il documento integrale. Diffondete!” scrive su Facebook il capo politico del Movimento 5 Stelle.

Governo 2018 news, Luigi Di Maio pubblica il contratto alla tedesca

Sul blog delle Stelle, il capo del Movimento 5 Stelle ribadisce: “Come sapete, il 12 aprile scorso ho incaricato il professor Giacinto Della Cananea di comporre un comitato scientifico per studiare le convergenze programmatiche tra il Movimento 5 Stelle e i due partiti con i quali è in corso un dialogo per il governo: la Lega e il Partito Democratico. Il professore ha lavorato senza sosta per dieci giorni e ha redatto questo primo schema di accordo, che andrà approfondito insieme alla forza politica che accetterà di sedersi al tavolo con noi.” Ma cosa emerge dal contratto alla tedesca proposto da Luigi Di Maio? “Il Movimento 5 Stelle non ha nessuna intenzione di perdere la sua identità politica in un governo di coalizione classico, anche perché la distanza dalla Lega e dal Partito Democratico su molti temi decisivi e sui mezzi per realizzarli rimane netta. Per garantire un governo forte e votato al cambiamento abbiamo quindi proposto un’intesa su 10 punti fondamentali per il Paese, da portare avanti unendo le forze, con disciplina, lealtà e onore.”

Leggi anche: Il contratto alla tedesca proposto dal Movimento 5 Stelle

Governo 2018 news, Di Maio commenta il voto in Molise

E sul voto in Molise, Luigi Di Maio commenta:  “Voglio dire grazie ad Andrea Greco per l’impegno e la passione con cui ha portato avanti una campagna elettorale non facile. Il MoVimento 5 Stelle si è presentato da solo mentre dall’altra parte c’erano grandi ammucchiate che ora rischiano di sciogliersi come neve al sole, come la Sicilia insegna, e che difficilmente potranno lavorare per il bene dei molisani.” E ancora, Luigi Di Maio rivela: “Donato Toma era sostenuto da una coalizione composta da 9 liste, di queste nemmeno una è riuscita a raggiungere il 10% dei voti. I partiti che insieme rappresentano il centrodestra a livello nazionale – Forza Italia, Lega e Fratelli d’Italia – insieme superano appena il 22%. Il nostro Andrea Greco, da solo, supera il 38%. Il MoVimento 5 Stelle si conferma anche in Molise prima forza politica della Regione. Questo risultato è la dimostrazione che una larga parte del Paese ci chiede con forza di archiviare la vecchia politica e di far partire un governo del cambiamento. Non intendo lasciare questa richiesta inascoltata. Rimaniamo concentrati su questo obiettivo, fiduciosi di poter arrivare a dare al Paese un governo che finalmente lavori per i cittadini.”

Calendario Serie A Juventus e Napoli: sfide cruciali per lo scudetto, posta infuocata

roberta ragusa ultime notizie

Roberta Ragusa news processo Logli: fu omicidio premeditato? Indiscrezioni su sentenza d’Appello