in ,

Governo battuto col voto segreto: la Riforma del Senato si complica, la Ricarica dei 101

Il percorso della Riforma del Senato si complica, perché il governo è stato battuto a Palazzo Madama, attraverso un emendamento della Lega. L’Aula ha approvato, con voto segreto, la norma che assegna al Senato competenze “su materie eticamente sensibili”; maggioranza e governo, invece, avevano espresso parere totalmente negativo.

governo battuto lega m5s

La norma ha riportato: 154 voti a favore, 147 contrari e 2 astenuti. Le “materie eticamente sensibili” comprendono bio-testamento, matrimonio e diritti civili. Prima del voto segreto, in Aula c’è stato molto fermento, soprattutto tra Zanda (Pd) e Grasso (presidente del Senato). Grasso ha spiegato: “Non ci sono i motivi per tornare in giunta per il regolamento, ma chiedo che ci siano almeno 20 richiedenti per ottenere il voto segreto.”

Il firmatario dell’emendamento, il leghista Candiani, dopo il voto segreto: “Abbiamo vinto questa battaglia fondamentale, Renzi ora capisca.” Insieme alla Lega, anche il Movimento 5 Stelle esulta: “Con questi poteri importanti in più, il Senato dovrà essere eletto direttamente dai cittadini, è una grande vittoria.” Davide Faraone, Pd, risponde su Twitter: “Si conferma la legislatura dei 101. Ma noi siamo più determinati. Serenamente andiamo avanti.”

allarme maltempo aggiornamenti meteo

Maltempo in estate? E’ causa di depressione ma ecco come difendersi

50 sfumature di grigio nuovo trailer

50 Sfumature di grigio: ultime novità e cambio data