in

Governo Conte fiducia: il margine della maggioranza aumenta con FdI, ecco i numeri

Il Governo Conte, qualora dovesse tornare a prendere forma, non avrà problemi a essere formato. Se all’inizio della Trattativa, ovvero il 9 maggio, i numeri della maggioranza – soprattutto al Senato – sembravano risicati, adesso il rischio non si presenta. Dopo quanto accaduto domenica sera e l’entrata in gioco di un possibile Governo Tecnico, Giorgia Meloni di Fratelli d’Italia ha cambiato la propria posizione: Fratelli di Italia voterà la fiducia, pur non dando poi pieno sostegno durante il mandato esecutivo. Ecco in numeri come sarebbe messo il Governo Conte qualora dovesse presentarsi a incassare la fiducia.

Leggi anche: Conte non va a Firenze, Salvini è a Roma. Il live di oggi 31 maggio 2018

Governo Conte news, i numeri alla Camera

Alla Camera sei deputati del Maie ed ex M5s voteranno il sostegno al nuovo esecutivo: Silvia Benedetti, Alejandro Mario Borghese, Salvatore Caiata, Andrea Cecconi, Antonio Tasso e Catello Vitiello. A Montecitorio la maggioranza avrà comunque numeri molto larghi, con un totale di 352 deputati su 630: 222 del M5s, 124 della Lega e sei del Misto. Numeri a cui si dovrà aggiungere la quota di Fratelli di Italia.

Governo Conte news, i numeri al Senato

Dunque, ai 109 senatori M5s e ai 58 della Lega si devono aggiungere quattro del gruppo Misto: gli ex M5s Maurizio Buccarella e Carlo Martelli, e i parlamentari eletti all’estero Ricardo Antonio Merlo e Adriano Cario. In totale, 171 senatori su 318. Ma il numero potrebbe ancora salire, visto che i rappresentanti delle Autonomie tengono aperta l’interlocuzione con Conte: i senatori di Svp-Patt e Uv sono quattro. Più i numeri di Fratelli di Italia.

coppia uccisa a rolle

Coppia uccisa a Rolle, Sergio Papa: suo Dna sotto unghie vittima

Presidenzialismo in Italia: la proposta di Giorgia Meloni su Il Foglio