in

Governo Conte riforme, Tria al G20: “Se la crescita non ci sarà, non faremo riforme”

Le riforme del Governo Conte rischiano di saltare? Il ministro dell’Economia Giovanni Tria rassicura i leader delle maggiori potenze mondiali: niente manovra-bis perché la crescita sta rallentando e soprattutto torna a ripetere chiaro e tondo che il “programma di governo” sarà applicato “entro i limiti delle compatibilità di bilancio”. Gli dà man forte anche il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco, che lo affianca al vertice internazionale, il quale avverte: “Sono aumentati i rischi al ribasso sulla crescita”. “Se la crescita rallenterà – ha spiegato il ministro dell’Economia che ha incontrato il collega Usa Mnuchin-  è ovvio che le manovre economiche sono più complicate, di fronte a un rallentamento non si faranno manovre pro-cicliche”.

Leggi anche: Tutte le news sul mondo dell’economia con UrbanPost

Governo Conte riforme, Tria resta prudente

Tria, dopo lo scontro con i leader gialloverdi sulle nomine e la partita vinta sulla direzione generale del Tesoro, rafforza senza timidezze la linea della “prudenza” sui conti pubblici. “E’ stata un’occasione – ha detto parlando con i giornalisti – per spiegare le intenzioni del governo italiano, e l’accoglienza è stata “molto positiva”. E’ nostra volontà, ha proseguito, “applicare il programma del governo mantenendosi ovviamente entro quei limiti di bilancio necessari per conservare la fiducia dei mercati ed evitare l’instabilità”.

Governo Conte riforme: dal reddito di cittadinanza all’abolizione Legge Fornero

Ma quali sono le riforme in programma con il Governo Conte? Si parte anzitutto dal celebre reddito di cittadinanza: lo scontro tra Tria e Di Maio, nelle ultime settimane, è stato molto forte. Si tratta, del resto, di una misura assistenziale che ha bisogno di diversi ‘accorgimenti’ e di difficile applicazione causa scarse coperture. Anche l’abolizione della Legge Fornero, attualmente, appare poco probabile. Piuttosto, si menzionano riforme previdenziali come quota 100 e quota 42.

Ultime notizie Sergio Marchionne: come sta, chi ha preso il suo posto in FCA

FCA ultime notizie, il primo giorno senza Sergio Marchionne è drammatico: crolla il titolo in Borsa

Come sapere se siamo presenti nella banca dati della Polizia