in ,

Governo, Massimo Cassano si dimette: il sottosegretario al Lavoro lascia e strizza l’occhio al centro-destra

Ancora una perdita per il Governo Gentiloni: dopo l’addio di Costa tocca a Massimo Cassano dimettersi. Il senatore di Apha annunciato le proprie dimissioni dall’incarico di sottosegretario al Lavoro del governo. A comunicarlo, in una nota ufficiale, è lo stesso parlamentare pugliese che potrebbe approdare nuovamente nel centrodestra. Cassano, infatti,  dovrebbe aderire nuovamente a Forza Italia oppure entrare nella nuova formazione politica di centrodestra affiancata e alleata di FI che potrebbe chiamarsi “Italia Civica”.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Nella giornata di sabato è in programma una conferenza stampa del partito a Bari in cui verrà fatta definitiva chiarezza. Come ricordato da alcuni parlamentari forzisti, durante il governo Vendola in Puglia, Cassano fu “il consigliere regionale più votato” con il centrodestra.  “Non vedo rischi per il governo”. Risponde così Ettore Rosato, capogruppo Pd alla Camera, a una domanda sulle dimissioni del sottosegretario Massimo Cassano dopo quelle del ministro Costa.

Secondo Rosato, infatti, da qui in avanti il Governo Gentiloni dovrà fare i conti con diverse dimissioni. “Mdp continuerà nella sua scelta di sostegno al governo a singhiozzo e che c’è un rischio reale che Ap perda pezzi da una parte e dall’altra. Ma comunque vedo un governo in salute che fa le cose che servono…”

Seguici sul nostro canale Telegram

eurochocolate assunzioni

600 offerte di lavoro da Eurochocolate: assunzioni per giovani, anche senza esperienza

Oroscopo Paolo Fox Agosto 2017: amore e lavoro segno per segno, ecco le previsioni