in

Governo, Morani contro Meloni: «Leggi la costituzione e prendi un calmante»

La scelta di un governo formato da Partito Democratico e Movimento Cinque Stelle sta mandando Giorgia Meloni su tutte le furie. E’ talmente contraria a questa possibilità che decide di condividere sul suo profilo Facebook un video dove – con toni forti – accusa i partiti di fare solo i loro comodi. Invita gli italiani a ribellarsi a questa situazione. Alessia Morano (Pd) risponde al video della Meloni, ma il commento non viene gradito dalla leader di Fratelli d’Italia.

governo giorgia meloni contro morani

Il video di Giorgia Meloni

Questa crisi di governo ci sta tenendo tutti con il fiato sospeso. Finiremo ai voti o riusciranno a fare un governo? E in caso che tipo di governo sarebbe? Le ultime notizie trapelate fanno pensare che si stia andando verso un governo formato da PD e Movimento Cinque Stelle, senza il bisogno di tornare alle urne. Questa decisione, non ancora confermata, non sembra andar giù a tutti. Giorgia Meloni è tra chi la contesta. Perché? La leader di Fratelli d’Italia ha espresso con toni veementi le sue ragioni tramite un video su Facebook.

«Stanno facendo di tutto per togliervi la parola. Stanno rubando il governo per impedire agli italiani di votare e tenersi la poltrona», aveva detto la Meloni nel suo video. Concetto che la leader di Fratelli d’Italia ha ribadito anche ieri, 28 agosto 2019, al termine del colloquio col Capo dello Stato: «Abbiamo chiesto al presidente Mattarella che concluda in ogni caso entro oggi, di non prolungare i tempi di questa crisi e di assumere decisioni subito, senza concedere altro tempo a questo spettacolo osceno di baratto di poltrone».

giorgia meloni contro morani

Governo, Meloni criticata dalla Morano

Al video della Meloni è arrivata in un battibaleno la risposta su Twitter di Alessia Morano. «Una lettura della Costituzione e un po’ di gocce di calmante», sono questi i consigli della deputata del PD. La Meloni non ha gradito molto questo commento ed è tornata a ribadire la sua protesta: ha spiegato che il suo partito continuerà a denunciare quello che stanno combinando le altre formazioni politiche e che scenderà in piazza qualora dovesse nascere il governo Pd-M5S, invitando tutti gli italiani a fare altrettanto. Vedremo in queste ore quale sarà la scelta definitiva di Mattarella e come si comporteranno i partiti.

leggi anche: Governo Pd-M5s, Giorgia Meloni: «Il Pd? Come il ladro incappucciato che ti ruba l’argenteria»

Governo, Conte convocato da Mattarella al Quirinale: il giorno della verità

ministero della giustizia evacuato

Ministero della giustizia evacuato: probabile allarme incendio