in

Governo news trattativa Lega – M5S totoministri: chi farà parte dell’esecutivo? I nomi

Continuano le trattative tra Lega e Movimento 5 Stelle per la formazione del Governo 2018. Oggi nuovo incontro – in una località segreta – tra Matteo Salvini e Luigi Di Maio, leader rispettivamente di Lega e Movimento 5 Stelle. Mentre il Corriere della Sera rilancia il papabile nome del Premier terzo: si tratta di Giampiero Massolo. Ma, invece, chi formerà la squadra di governo? Tra quelli che circolano in queste ore, si fanno spazio Alfonso Bonafede e Riccardo Fraccaro, già indicati nella squadra di governo presentata da Di Maio prima delle elezioni. Fraccaro, nel frattempo, è stato nominato questore anziano alla Camera, impegnato in prima linea sulla partita vitalizi. Il nome di Bonafede, invece, è in ascesa, ma il grillino potrebbe contendersi il ministero di via Arenula con Giulia Bongiorno, al suo secondo mandato in Parlamento, stavolta in quota Lega.

Leggi anche: Chi è Giampiero Massolo, il possibile Premier terzo

Governo news totoministri: i nomi del Movimento 5 Stelle

Tra i nomi dei totoministri che circolano negli ambienti del Movimento 5 Stelle si segnalano quelli di Vincenzo Spadafora, uomo ombra di Di Maio; Andrea Roventini, indicato ministro dell’Economia in un esecutivo M5S e questa mattina avvistato a Montecitorio; Emanuela Del Re, data agli Esteri prima delle elezioni e oggi deputata nelle file dei 5 Stelle. Della vecchia squadra di governo M5S, presentata prima delle urne, potrebbe essere traghettato in un esecutivo M5S-Lega Lorenzo Fioramonti, il professore a Pretoria nemico del Pil ed eletto a Montecitorio. Spazio anche a Domenico Fioravanti allo Sport; l’oncologo Armando Bertolazzi alla Sanità. Ma per il dicastero di Lungotevere Ripa circolano altri due nomi: Giulia Grillo, attuale capogruppo alla Camera, e il senatore chirurgo Pierpaolo Sileri. Altri nome in ascesa, quelli di Laura Castelli, deputata torinese vicina alla sindaca Chiara Appendino e impegnata in tutti i dossier economici del M5S, e Stefano Buffagni, al suo primo mandato in Parlamento.

Leggi anche: Renzi invita i suoi avversari a mantenere le folli promesse

Governo news totoministri: i nomi della Lega

Sul fronte Lega, tra i nomi più gettonati per ricoprire il ruolo di ministro c’è senza dubbio quello di Giancarlo Giorgetti, braccio destro di Salvini: papabile al ministero dell’Economia, uno dei dicasteri più complicati sul percorso ad ostacoli dell’accordo Lega-M5S.  Armando Siri, ispiratore della legge sulla flat tax, per lo Sviluppo Economico o i Trasporti, di Claudio Borghi per l’Agricoltura e dell’economista Alberto Bagnai per l’Istruzione. Altro veterano spendibile per un governo ‘giallo-verde’, Roberto Calderoli, già ministro con Silvio Berlusconi e con il quale ha sempre mantenuti canali aperti. Spazio anche a Nicola Molteni, attualmente a capo della commissione speciale di Montecitorio, e Raffaele Volpi, parlamentare di vecchio corso e ‘artefice’ dell’approdo della Lega nel Meridione: sarà ministro dei Rapporti con il Parlamento?

Governo news trattativa Lega – M5S, Renzi su Facebook: “Adesso mantenete le vostre folli promesse”

Olbia, tenta di "animare" una festa con un lanciafiamme: 30enne americano arrestato dai Carabinieri

Concorso Carabinieri 2018 bando: c’è la data di pubblicazione, ecco quando e le info utili su prove e posti disponibili