in ,

Governo: sconto sulle multe per chi paga subito

Il ministro dei Trasporti, Maurizio Lupi, in un’audizione in commissione Trasporti della Camera, ha annunciato l’ok del Governo alla proposta di ridurre del 20% le multe pagate immediatamente, ma Lupi preferirebbe uno sconto ancora più sostenuto, pari al 30%. “Se la proposta fosse condivisa, porterebbe immediatamente risorse certe alle casse pubbliche, e ha anche una funzionalità educativa, tu non hai rispettato il codice della strada, paghi la tua multa ma senza vessazioni: bbiamo fatto le nostre verifiche su quanti pagano le multe, quanti i contenziosi…sarebbe un incasso certo” ( fonte ANSA).
Nuove Multe 2013


Circa un anno fa, la commissione Trasporti alla Camera aveva annuciato per l’estate 2013 una novità importante per chi prende una multa, cioè la possibilità di pagarla subito col bancomat, in cambio di uno sconto del 10-20%. Obiettivo di questo cambiamento era appunto alleggerire il peso delle sanzioni sulle tasche di chi guida e garantire incassi certi allo Stato e ai Comuni. La proposta di Lupi è quindi una modifica a quella che sarebbe dovuta diventare una vera e propria mini-rivoluzione. Ma la stessa proposta è stata frenata dal governo proprio nello scorso mese di giugno.

In attesa della condivisione da parte di Governo e Parlamento, non ci resta che incrociare le dita, ma forse sarebbe più logico e meno dispendioso rispettare il codice della strada.

Sting

Il ritorno di Sting in Italia per tre concerti a: Verona, Roma e Cattolica

Pamplona: per la festa di San Firmino incomincia la conta dei feriti