in ,

Governo: tagli alla spesa per 10 miliardi, a rischio sanità e trasporti

Ne serviranno anche degli altri. Almeno 4 o 5 miliardi per interventi strutturali sul 2014, soldi utili per organizzare la nuova service tax legata agli immobili, ma anche la deducibilità dell’Imu sui capannoni industriali 1,5 miliardi, la riduzione del cuneo fiscale sul lavoro, l’ulteriore revisione del patto di stabilità con i Comuni. Ed ancora; questa volta per scongiurare l’aumento dei ticket sanitari, due miliardi e 4 miliardi se si volesse cancellare per sempre l’aumento Iva al 22%.

Il tempo massimo per trovare le coperture sarà dunque entro la legge di stabilità prevista per metà ottobre. Non si tratta della medesima cifra che servì al precedente governo tecnico, circa 30 miliardi, ma occorrernno intorno ai 10 miliardi.

Cosa dovrà tagliere il ministero dell’Economia per rientrare in queste spese e rendere meno doloroso possibile il travaglio?
Gli obiettivi principali del Mef sono tanti, a partire dal taglio strutturale alla spesa pubblica che comporta un sacrificio sui nuovi tagli selettivi, come i quasi 680 milioni nel decreto Imu prima rata. Saranno poi introdotti dei costi standard e la revisione delle 720 agevolazioni fiscali del rapporto Ceriani. Mentre si ci aspetta un salto notevole di qualità per dare una scossa ancora maggiore al problema, le misure fin qui varate, a parte l’Imu, hanno già richiesto coperture per 7 miliardi per il 2013-2015.
tagli alla sanità


Efficace sarà limitare i costi e fabbisogni soprattutto a Regioni e Comuni sull’acquisto di beni e servizi intermedi. Secondo una fonte tecnica: “Oltre metà dell’analisi avviata su 6 voci dalla Copaff, la commissione tecnica per l’attuazione del federalismo fiscale, è stata già completata e sarà conclusa entro fine anno per essere utilizzata, almeno in parte, nella legge di stabilità”. (fonte Il Messaggero)

Tagli a comuni e province quindi, e dei relativi costi attribuiti alla polizia locale, ai rifiuti, agli asili ed istruzione. Ma la Ragioneria sta lavorando anche su sanità, trasporto locale, municipalizzate e le società inhouse. Chi sfora con le spese rispetto al costo standard rischierà tagli lineari o una riduzione dei trasferimenti dallo Stato.

Seguici sul nostro canale Telegram

Transformers 4 Rivelato il Titolo: Age of extinction

Stasera in Tv: Le tre rose di Eva 2 e Virus-Il contagio delle idee