in

GP Malesia, prime libere: Mercedes sempre avanti ma Ferrari in crescita

Inizia l’avvicinamento al secondo Gran Premio stagionale, con il circus della F1 che nell’occasione si è spostato in Malesia; si sono già svolte le prime prove libere che non hanno riservato in realtà grosse sorprese. Al comando ci sono sempre le Mercedes, con Rosberg a comandare la prima sessione e Hamilton a fare da padrone nella seconda.

All’inseguimento delle frecce d’argento però c’è subito la Ferrari, apparsa in buona forma già nella prima uscita stagionale e che è riuscita a piazzare sia Vettel che Raikkonen tra i primi posti; il finlandese in particolare ha raccolto due secondi posti che fanno ben sperare e confermano quanto di buono fatto in Australia prima del problema tecnico che lo costrinse al ritiro.

Vettel dal canto suo continua a dimostrare un buon feeling con la vettura, in attesa di capire quali saranno gli assetti di gara; per quanto riguarda gli altri team, torna al volante Alonso, che dopo l’incidente può nuovamente sedersi nell’abitacolo della sua Mercedes-Honda. La vettura tuttavia continua ad evidenziare grossi limiti, con più di 3” di ritardo sulle prime posizioni.

Rex 8 stasera

Programmi Tv oggi: D-Day-Giorni decisivi e Colorado

Roberta Ragusa news antonio logli

Pomeriggio 5 anticipazioni puntata 27 marzo: nuove intercettazione del marito di Roberta Ragusa