in ,

Gran Premio d’Australia Motogp: trionfo di uno strepitoso Valentino Rossi

Il MotoMondiale 2014 fa tappa in Australia a Phillip Island per il 16° appuntamento della stagione. Il titolo è già stato assegnato a Marc Marquez ma c’è ancora lotta aperta per il secondo posto fra Lorenzo, Rossi e Pedrosa.

1° giro Lorenzo parte subito in testa ma Marquez lo passa. Crutchlow e Iannone si toccano e perdono posizioni.

2° giro Rossi attacca Pedrosa e lo passa, Smith partito benissimo balza al terzo posto. Espargaro P. va all’attacco di Smith. Il Dottore segue Smith e lo passa.

3° giroIl Campione del Mondo Marquez scappa via e fa registrare il giro veloce. Rossi, dopo aver passato Espargaro, è terzo, e va all’inseguimento di Lorenzo

4° giro Rossi è vicino a Lorenzo mentre Marquez ha un altro ritmo

5° giro Le Ducati vanno all’attacco delle Yamana. Crutchlow passa Smith mentre Valentino è vicinissimo a Lorenzo.

6° giro Iannone cade dopo aver colpito la gomma posteriore di Pedrosa che rallenta

7° giro Lotta per il secondo posto con Rossi sempre più vicino a Lorenzo ma Marquez è indiavolato

8° giro Pedrosa si ritira. Rossi recupera su Lorenzo e fa il giro veloceJorge Lorenzo è secondo

9° giro Rossi attacca ed infila Lorenzo e va all’inseguimento di Marquez

10° giro Lorenzo non ci sta e ripassa il pilota italiano. E Rossi lo infila ancora

11° giro Le due Yamaha sono vicinissime ma Marquez è lontano!

12° giro Le Yamaha hanno lo stesso ritmo di Marquez. Dovizioso è quinto dietro a Crutchlow. Lorenzo attacca e passa Rossi: tra i due è duello!

13° giro I primi tre sono Marquez, Lorenzo e Rossi

14° giro Il Campione del Mondo Marquez aumenta il proprio vantaggio. Il duello senza fine fra Rossi e Lorenzo prosegue

15° giro Rossi prende la scia di Lorenzo ma l’attacco è complicato. Rossi e Lorenzo sono vicinissimi

16° giro Lorenzo commette un piccolo errore andando lungo e Rossi lo passa trovando un pò di vantaggio

17° giro Clamoroso cade Marc Marquez per la terza volta in stagione

18° giro Rossi è in testa e aumenta il vantaggio su Lorenzo

19° giro Cade anche Bradl dopo essersi toccato con Espargaro. Rossi aumento il vantaggio su Lorenzo e, dopo la botta, si ritira anche A.Espargaro per dei problemi tecnici.

20° giro Lorenzo rallenta molto. Rossi aumenta il vantaggio su Lorenzo e Crutchlow si avvicina a Lorenzo

21° giro Crutchlow attacca subito e supera LorenzoBradley Smith è terzo

22° giro Rossi sembra volare

23° giro Lorenzo deve affrontare di Espargaro

24° giro Cade P. Espargaro

25° giro Rossi, Crutchlow e Lorenzo sono i primi tre. Ottava potenziale vittori di Valentino su questo circuito

26° giro Smith guadagna su Lorenzo

27° Rossi vince seguito da Lorenzo e Smith terzo

Ordine d’arrivo d’Australia

1. V. ROSSI Yamaha 40:46.405
2. J. LORENZO Yamaha 40:57.241
3. B. SMITH Yamaha 40:58.699
4. A. DOVIZIOSO Ducati 41:01.298
5. H. BARBERA Avintia 41:16.494
6. A. BAUTISTA Honda 41:16.559
7. S. REDDING Honda 41:16.563
8. H. AOYAMA Honda 41:19.571
9. A. DE ANGELIS Yamaha 41:19.982
10. N. HAYDEN Honda 41:20.549
11. Y. HERNANDEZ Ducati 41:25.873
12. D. PETRUCCI ART 41:43.089
13. M. LAVERTY PBM 41:59.218
14. M. DI MEGLIO Avintia 42:14.455

I bianconeri

Sassuolo-Juventus 1-1 risultato finale, Pogba risponde a Zaza

Adam Kadmon Rivelazioni su Italia1

Adam Kadmon Rivelazioni: su Italia 1 ritorna il misterioso complottista