in ,

Gran Premio delle Americhe Motogp: la gara in solitaria di Marquez

Questa sera sulla pista di Austin in Texas è andato in scena il GP delle Americhe, secondo appuntamento della stagione 2014 del motomondiale.  Nuovo successo del campione del mondo Marc Marquez che ha condotto una gara in solitaria e con un ritmo indiavolato. Il dominio del pilota iberico è stato assoluto, in testa fin dall’inizio, non ha avuto alcuna difficoltà a conquistare un nuovo successo.  Il compagno di squadra Pedrosa è arrivato secondo. Andrea Dovizioso facebook2

A completare il podio Andrea Dovizioso su Ducati. La vera bagarre si è scatenata ad inizio gara quando Jorge Lorenzo, a causa di falsa partenza, è stato penalizzato con un drive-through che lo ha obbligato ad una gara in salita. Costretto nelle ultime posizione ha cercato di recuperare agguantando il decimo posto.

Estremamente difficile è stata la gara del Dottore Valentino Rossi che è giunto all’ottavo posto. Il pilota italiano dopo una partenza non entusiasmante ha cercato di recuperare posizioni, ma poi la sua Yamaha ha avuto dei grossi problemi con le gomme ed è stato costretto a rallentare, facendosi sorpassare dagli avversari. Marquez intanto ha continuato a spingere sull’acceleratore! A otto giri dalla fine si sono vissuto momenti di terrore per la caduta del pilota britannico Crutchlow. L’incidente è avvenuto su un punto particolarmente veloce della pista. L’inglese è caduto da solo ed è rimasto immobile per qualche secondo, con un cenno ha poi tranquillizzato tutti. Si parla per lui di una possibile frattura alla mano. Lorenzo ha chiuso la gara in 10° posizione.  

Ordine d’arrivo G.P. delle Americhe

1. M. MARQUEZ (Spa, Repsol Honda) 43:33.430
2. D. PEDROSA (Spa, Repsol Honda) +4.124
3. A. DOVIZIOSO (Ita, Ducati) +20.976
4. S. BRADL (Ger, LCR Honda) + 22.790
5. B. SMITH (Gbr, Yamaha Tech 3) + 22.963
6. P. ESPAGARO (Spa, Yamaha Tech 3) +26.567
7. A. IANNONE (Ita, Team Pramac) +28.257
8. V. ROSSI (Ita, Yamaha Factory) +45.519
9. A. ESPARGARO (Spa, NGM Forward Yamaha) +47.605
10. J. LORENZO (Spa, Yamaha Factory) +49.111
11. N. HAYDEN (Usa, Aspar) +1:00.735
12. H. AOYAMA (Gia, Aspar) +1:03.954
13 Y. HERNANDEZ  (Col, Marussia) +1:07.333
14. K. ABRAHAM (Cze, Cardion AB Motoracing) +1:27.972
15. H. BARBERA (Spa, Avintia) +1: 32.376
16. M. LAVERTY (Gbr, Paul bird Motorsport) +1:32.543
17. D. PETRUCCI (Ita, Art Ioda Racing) +1:39.176
18 M. DI MEGLIO (Fra, Avintia) +1:51.962

 

 

   

 

 

A Londra un’insegnate all’alunna ebrea: “ti mando in una camera a gas”.

Christian De Sica ospite GF13

Anticipazioni Grande Fratello 13, puntata 14 aprile 2014: Christian De Sica mette alla prova i concorrenti