in ,

Gran Premio di F1 del Belgio diretta tv

Sul circuito di Spa-Francorchamps, nelle Ardenne, Nico Rosberg su Mercedes cerca la quinta vittoria della stagione, sulla pista di questa 12° gara che è tra le più belle e amate. Ci sono dei problemi sulla Ferrari di Alonso con i meccanici che restano in pista mentre gli altri partono per il giro di ricognizione.

1° giro Rosberg parte male con Hamilton che lo supera anche Vettel lo insidia e gli è davanti!

2° giro Hamilton, Rosberg, Vettel, Alonso, RIcciardo. Rosberg si fa sotto a Hamilton e lo tocca! Gli buca una gomma! Ma Lewis riesce a rimanere in pista cercando di recuperare i box

3° giro problemi per Hamilton che rientra ai box. Danneggiata la macchina di Rosberg che rimane in pista tallonato da Vettel

4° giro Rosberg gira lento. Alonso va all’attacco di Daniel Ricciardo che resiste

5° giro Rosberg non ce la fa a fuggire via ed è Vettel il più veloce!

6° giro Ricciardo supera Vettel;Ecco i primi sei: Rosberg, Ricciardo, Vettel, Alonso Bottas e Raikkonen

7° giro I primi sette sono molto vicini l’un l’altro. Chissà quale sarà la strategia di Rosberg che probabilmente dovrà cambiare il musetto.

8° giro Bottas supera Alonso e va in quarta posizione. Ricciardo è molto vicino a Rosberg. Pronti al box Mercedes per Rosberg.Ricciardo è primo

9° giro Entra anche Raikkonen. Gara compromessa per Rosberg! Adesso Ricciardo è il leader della gara

10° giro Grandissimo il ritmo di Ricciardo. Rosberg gira con un residuo di pneumatico attaccato all’antenna

11° giro Raikkonen fà il giro veloce e brucia il rientro ai box di Vettel. Rosberg continua a perdere velocità

12° giro Pit stop per Ricciardo

13° giro Pit stop per Alonso che sconta anche i 5 secondi di penalità. Alonso torna in pista ed è duello con Perez, và all’attacco, passa ed è nono

14° giro Rosberg riesce a liberarsi del pezzo di gomma incastrato nell’antenna e torna a fare tempi record

15° giro Ecco i primi sette: Ricciardo, Raikkonen, Vettel, Rosberg, Bottas, Magnussen, Alonso

16° giro Ricciardo giro veloce!

17° giro Bottas passa Rosberg. In precedenza il pilota tedesco della Mercedes è andato lungo toccando Vettel

18° giro Alonso è attaccato a Magnussen per la sesta posizione.

19° giro Ecco i primi sette: Ricciardo, Raikkonen, Vettel, Bottas, Rosberg, Magnussen e Alonso.

20° giro Nuovo pit stop per Rosberg e Ricciardo torna leader della gara. Hamilton è veloce seppur nelle retrovie in 17° posizione

21° giro Alonso vicino a Magnussen che resiste

22° giro Rosberg giro veloce e Alonso continua ad “infastidire” Magnussen

23° giro Sebastian Vettel rientra ai box e rientra in ottava. Ecco i primi otto: Ricciardo, Bottas, Magnussen, Alonso, Rosberg, Button, Raikkonen e Vettel.Rosberg rallenta di colpo e Button lo passa

24° giro Il box Ferrari è pronto per Alonso ma lo spagnolo prosegue Rosberg è secondo

25° giro Raikkonen supera Button e si porta in quinta. Anche Vettel si fa minaccioso dietro Jenson

26° giro Anche Vettel supera Button e passa in sesta posizione. Alonso rientra ai box ed è nono dopo il pit stop

28° giro Ricciardo ai box e rientra secondo dietro a Bottas. Alonso intanto è nono

29° giro Bottas rientra ai box ed è quinto dietro a Vettel. Ecco i primi cinque: Ricciardo, Rosberg, Raikkonen, Vettel e Bottas

30° giro Alonso fà un buon giro rimontando su Magnussen.

32° giro Bottas supera Vettel e si porta in quarta posizione. Hamilton vuole fermarsi e chiama i box

33° giro Ecco i primi dodici: Ricciardo, Rosberg, Raikkonen, Bottas, Vettel, Magnussen, Alonso, Button, Perez, Kvyat, Massa, Hulkenberg

34° giro Ricciardo è più veloce di Rosberg

35° giro Pit stop per Vettel. Raikkonen è secondo, Rosberg tallona Bottas per il terzo e lo supera. Alonso sesto

36° giro Rosberg scatenato va alla caccia di Raikkonen e lo supera

37° giro Giro veloce di Rosberg guadagnando tre sec su Ricciardo. Alonso all’attacco di Magnussen

38° giro Hamilton chiede nuovamente di fermarsi e i box gli dice di continuare visto che mancano pochi giri

39° giro Raikkonen vede sempre più vicino Bottas Bottas è terzo

40° giro Hamilton si ritira dopo le numerose richieste del pilota. Bottas supera Raikkonen ed è terzo.

42° giro Lotta a quattro tra Magnussen, Alonso, Button e Vettel con grande rischio per Alonso che resta sesto

43° giro Alonso cerca di superare Magnussen e Vettel ne approfitta per avvicinarsi. Vettel supera Alonso

44° giro Vettel supera anche Magnussen, Alonso è in difficoltà tallonato da Button che lo supera. Vince Ricciardo, Rosberg secondo, Bottas terzo, Raikkonen quarto, Vettel quinto dopo l’ultimo scatenato giro. Alonso ottavo

Ordine d’arrivo Gran Premio del Belgio

1. Daniel Ricciardo (AUS/ Red Bull Racing-Renault)
2. Nico Rosberg (GER/Mercedes)
3. Valtteri Bottas (FIN/Williams-Mercedes)
4. Kimi Raikkonen (FIN/ Ferrari)
5. Sebastian Vettel (GER/ Red Bull Racing-Renault)
6. Kevin Magnussen (DEN/McLaren-Mercedes)
7. Jenson Button (GBR/McLaren-Mercedes)
8. Fernando Alonso (ESP/Ferrari)
9. Sergio Perez (MEX/ Force India-Mercedes)
10. Daniil Kvyat (RUS/STR-Renault)

Classifica mondiale piloti:
1. Nico Rosberg (220), 2. Lewis Hamilton (191), 3. Daniel Ricciardo (156), 4. Fernando Alonso (119), 5. Valtteri Bottas (110), 6. Sebastian Vettel (98), 7. Nico Hulkenberg (69), 8. Jenson Button (66), 7. Kevin Magnussen (45), 8. Felipe Massa (40), 9. Kimi Raikkonen (39), 10. Sergio Perez (31), 11. Jean Eric Vergne (11), 12. Romain Grosjean (8), 13. Daniil Kvyat (7), 14. Jules Bianchi (2)

Classifica mondiale costruttori:
1. Mercedes (411), 2. Red Bull (254), 3. Ferrari (158), 4. Williams (150), 5. Mc Laren (111), 6. Force India (100), 7. Toro Rosso (18), 8. Lotus (8), 9. Marussia (2), 10. Caterham e Renault (0).

icebucketchallenge molte docce poche donazioni in Italia

Sla: tante docce poche donazioni, dibattito alimentato anche dal tweet del Papa

Belen Rodriguez gossip: dopo il Salento, viaggio romantico a New York solo con De Martino