in ,

Gran Premio di F1 della Germania (diretta tv)

Sul circuito di Hockenheim (4.574 metri di lunghezza) si corre il Gran Premio di Germania. I tifosi tedeschi, nonostante la Mercedes sia in testa alla classifica costruttori, sono tutti per l’idolo di casa il 27enne pilota della Red Bull Sebastian Vettel, il 4 volte Campione del Mondo ha vinto l’edizione dell’anno scorso della corsa. Anche la Ferrari di Fernando Alonso è alla ricerca della prima vittoria stagionale dopo aver vinto nel 2010 e nel 2012.

1° giro Inizia il gran premio! Rosberg scatta bene e mantiene la testa, Massa si tocca alla prima curva con Magnussen e cappotta nella via di fuga! Entra la Safety car. Le prime monoposto sono quelle di: Rosberg, poi Bottas, Vettel, Alonso, Hulkenberg, Kvyat, Button e Perez, questi i primi. Nonostante il terribile volo Massa esce da solo dalla macchina e per lui non ci sono conseguenze.

2° giro Safety car ancora in pista ma fra poco si riparte

3° giro La gara riprende, Rosberg tiene il comando mentre Hamilton passa Bianchi. Button tenta, senza successo, ad attaccare Hulkenberg

4° giro Hamilton continua la sua cavalcata. Bagarre per il quinto posto tra Button e Hulkenberg. Intanto le Ferrari inseguono.

5° giro Hamilton rimonta dopo aver passato Maldonado e Grosjean ed è già 13esimo

6° giro Rosberg fa il vuoto dietro di sè

7° giro Ricciardo supera Sutil così come Hamilton che si tocca proprio con Sutil, ma non ci sono conseguenze. Rosberg registra il giro veloce. Hamilton è molto vicino a Ricciardo

9° giro Alonso e quarto e continua la sua marcia regolare

11° giro Ricciardo supera Raikkonn così come Hamilton ma Raikkonen resiste e lo ripassa

12° giro Hamilton tenta di nuovo il sorpasso, ma Raikkone non ci sta

13° giro Hamilton scatenato e fa un doppio sorpasso ai danni di Raikkonen e Ricciardo. Alonso ai box per il pit stop

14° giro Hamiltom è protagonista di una rimonta eccezionale da 20° a 6°!

15° giro Vettel esce dai box e si trova tra Raikkonen e Alonso, i tre sono in scia e al tornantino, Vettel attacca il finlandese, mentre Alonso va all’esterno. Manovra strabiliante di Vettel e Alonso ma è il tedesco ad avere la meglio ed è quarto

17° giro Rosberg, dopo il pit stop, è sempre al comando, ma Hamilton gli è vicinissimo

18° giro Hamilton con il suo ritmo forsennato ha guagagnato la seconda posizione. Strepitoso!!!

20° giro Bottas ha superato Hamilton alla frenata dopo la parabolica e torna secondo pilota tedesco

21° giro Raikkonen ai box per il pit stop e rientra al 14° posto

24° giro Il finlandese della Ferrari Raikkonen passa Grosjean e Perez e si trova 11°. Alonso si sta avvicinando a Vettel

26° giro Raikkonen attacca e passa Vergne e si porta in decima posizione

27° giro Pit stop per Hamilton e rientra all’ottavo posto

28° giro Grosjean si ritira, Raikkonen è nono mentre Hamilton entra ai box per il cambio gomme

29° giro Hamilton passa Ricciardo

30° giro Hamilton va all’attacco di Button ma si toccano! Ad Hamilton vola via un pezzo di alettone ma per Button non registra problemi

32° giro Hamilton pur avendo un alettone a pezzi non smette di spingere e agguanta la quinta posizione

34° giro Alonso al pit stop

35° giro Anche Vettel è ai box per il pit stop e rientra davanti ad Alonso. Duello per due lo spagnolo attacca e passa subito

36° giro Rosberg è al comando in solitario e alle sue spalle c’è Bottas staccato a 14 secondi

39° giro Alonso riesce a staccare Vettel

41° giro Se Vettel si avvicina sempre più ad Alonso, il ferrarista cerca di chiudere tutti gli spazi di sorpasso

42° giro Hamilton ai box per il cambio gomme

43° giro Alonso si avvicina a Bottas che ha fatto una grande gara ma la Williams sembra avere dei problemi

45° giro Alonso guadagna su Vettel, ma alle sue spalle Hamilton è indiavolato pilota tedesco

46° giro Kvyat si ritira la sua Toro Rosso prende fuoco

49° giro Ottima prestazione di Button al 6° posto, mentre Magnussen è al 9°. Per la settima posizione Ricciardo punta Hulkenberg

50° giro Sutil va in testa coda e la monoposto è in mezzo al rettilineo. C’è il rischio Safety Car ma le bandiere gialle scongiurano il pericolo

54° giro Ricciardo supera Hulkenberg ed è settimo

55° giro Alonso cambia le gomme ma finisce al settimo posto, dietro a Button e Ricciardo, con i quali potrà lottare e ambire alla quinta posizione.

57° giro Ricciardo passa con tranquillità Button

58° giro Anche Alonso passa Button

59° giro Alonso passa Ricciardo poi l’australiano risponde e lo ripassa. Grande battaglia!

63° Alonso supera di prepotenza Ricciardo ed è quinto

64° giro Hamilton è alle spalle di Bottas in lotta per la seconda posizione

67° giro Rosberg trionfa in Germania, secondo Bottas che ha tenuto alle spalle Hamilton

Ordine d’arrivo Gran Premio di Germania (prime posizioni)

1. Nico Rosberg (GER/Mercedes)
2. Valtteri Bottas (FIN/Williams-Mercedes)
3. Lewis Hamilton (GBR/Mercedes)
4. Sebastian Vettel (GER/Red Bull Racing-Renault),
5. Fernando Alonso (ESP/Ferrari),
6. Daniel Ricciardo (AUS/ Red Bull Racing-Renault),
7. Nico Hülkenberg (GER/Force India-Mercedes)
8. Jenson Button (GBR/McLaren-Mercedes),
9. Kevin Magnussen (DEN/McLaren-Mercedes)
10. Sergio Perez (MEX/ Force India-Mercedes)

Classifica mondiale piloti
1. Nico Rosberg (190), 2. Lewis Hamilton (176), 3. Daniel Ricciardo (106), 4. Fernando Alonso (97), 5. Valtteri Bottas (91), 6. Sebastian Vettel (82), 7. Nico Hulkenberg (69), 8. Jenson Button (59), 9. Kevin Magnussen (37), 10. Felipe Massa (30), 11. Sergio Perez (29), 12. Kimi Raikkonen (19), 13. Jean Eric Vergne (9), 14. Romain Grosjean (8), 15. Daniil Kvyat (6), 16. Jules Bianchi (2)

Classifica mondiale costruttori

1. Mercedes-AMG (366), 2. Red Bull (198), 3. Williams (121), 4. Ferrari (116), 5. Force India (98), 6. McLaren (96), 7. Toro Rosso (15), 8. Lotus (8), 9. Marussia (2).

capitano del Brasile

Brasile: martedì si conoscerà il nome del C.T., Dunga il possibile successore di Scolari

Matteo Branciamore lascia I Cesaroni: “mi ha stancato l’immagine del ragazzo timido della porta accanto”