in ,

Gran Premio F1 di Singapore 2013 diretta tv

Il Gran Premio di Singapore è da sempre una delle gare più difficili del Mondiale. Sul circuito di Marina Bay si è visto il trionfo senza sorprese di Sebastian Vettel, secondo l’incredibile Fernando Alonso che è riuscito a fare una gara incredibile mentre al terzo posto si è piazzato Kimi Raikkonen.Alonso e Raikkonen

 

 

14.04 inizia il Gran Premio di Singapore Vettel vola via, segue Rosberg e Alonso, in esterno si prende la terza posizione di prepotenza

La corsa prosuge con ritmo serrato senza tante novità. Ognuno cerca di amntenere la propria posizione

Al 6° giro insegue con ritmo forsennato Kimi Raikkonen.

Vettel si calma un po’,  rallentando leggermente il ritmo della sua corsa, pur rimanendo su un livello superiore agli altri

Rosberg secondo perde di vista Vettel, anche sul rettilineo

Vettel è un martello pneumatico e a ogni giro aumenta sempre più il suo distacco. Il tedesco guida come un forsennato  e in una pista dove i sorpassi sono quasi impossibili lo spettacolo lo sta facendo solo lui.

All’11 giro Vettel non è il più veloce in pista e Alonso lo sta tallonando e guadagnando il giro più  veloce. E Raikkonen è il primo che apre i balletti ai pit stop

Al 14° pit stop di Felipe Massa, Alonso potrebbe essere il prossimo

Al 15° stop per Vettel e Alonso

Alonso torna in pista alle spalle di DiResta che lo rallenta non poco

Alonso procede velocemente con il treno di gomme nuovo

Al 18° Vettel cambia il treno di gomme

Alonso perde un sacco di tempo perchè non riesce a superare Di Resta

Vettel è sempre saldamente al comando

Di resta si deve ancora fermare ed è davanti ad Alonso

Al 21° giro l’Asturiano si riprende la terza posizione

Al 22° Alonso anche senza Di Resta tra i piedi perde qualche secondo su Vettel

Il logoramento delle gomme rallenta un pò la corsa a tutti

Al 25° Ricciardo va a baciare un muretto ed entra la safety car ricompattando il gruppo

Al 26° i piloti sono ai box per i pit stop

Al 28° la safety car è sempre in pista e la pulizia della pista va molt0 a rilento

Al 30° giro, a quasi metà gara, la safety car esce

Al 32° Fenomeno Vettel: che procede come un razzo  rifilando 3 secondi a Rosberg

Al 34° problemi per Grosjean che si ferma ai box

Al 39 continua la cavalcata solitaria di Sebastian Vettel

Al 40° Rosberg continua a perdere terreno nei confronti di Vettel e nel frattempo si è ritirato Grosjean

Al 42° Rosberg si ferma a cambiare le gomme e Alonso si riprende il terzo posto

Al 44° la lotta è per il secondo posto tra Hamilton e Alonso. Il pilota anglo-caraibico si ferma ai box e rientra decimo mentre Alonso guadagna la seconda piazza

Al 45° Vettel entra per il cambio gomme

Al 47° la radio fa presente a Vettel che ci sono delle vibrazioni sull’assetto

Al 51°giro Raikkonen incalza Button perchè vuole a tutti  i costi il terzo posto

Al 54° Button è in difficoltà e Raikkonen è terzo

Al 55° Di Resta è fuori

A 4 giri dalla fine c’è battaglia tra Perez, Hamilton e Massa

Al 59° giro Massa è settimo

Al 60° Alonso è in vantaggio su Raikkonen che difende il terzo posto

Ordine d’arrivo del G.P. di Singapore 2013 (prime posizioni)

1  Vettel  Red Bull

2  Alonso  Ferrari

3  Raikkonen  Lotus

4  Rosberg  McLaren

5  Hamilton  McLaren

6  Massa  Ferrari

7  Button  McLaren

8  Perez  McLaren

9  Hulkenberg  Sauber

10  Sutil  Force India

Classifica piloti: Vettel 247, Alonso 187, Hamilton 151, Raikkonen 149, Webber 130, Rosberg 116, Massa 87, Grosjean 57, Button 54, Di Resta 36, Sutil 26, Perez 22, Ricciardo 18, Hulkenberg 18, Vergne 13, Maldonado 1.

Classifica costruttori: Red Bull 378, Ferrari 274, Mercedes 246, Lotus 206, McLaren 76, Force India 62, Toro Rosso 33, Sauber 19, Williams 1.

Seguici sul nostro canale Telegram

X Factor Mara Maionchi

Amici 13 anticipazioni: Platinette o Anna Tatangelo prenderà il posto di Mara Maionchi?

belen rodriguez

Belen Rodriguez matrimonio: il commento di Maria De Filippi