in ,

Gran Sasso, trovati i corpi senza vita di due militari dispersi da ieri

Due militari pugliesi, un 26enne di Bari ed un 30enne di Lecce, partiti ieri per un’escursione da Campo Imperatore, stazione sciistica sul Gran Sasso, sono stati ritrovati cadavere. A rinvenire i loro corpi, questa mattina, i vigili del fuoco, grazie all’ausilio di squadre cinofile e Tas, forestali ed elicotteri del 118.

I due militari risultavano dispersi da ieri sera, e da una prima ricostruzione della dinamica dell’incidente, sembrerebbe che siano scivolati in un canalone di ghiaccio, finendo a circa 2100 metri di quota sul Corno Grande, la cima più alta del Gran Sasso, in Abruzzo. I soccorritori, impegnati nelle ricerche per tutta la notte, hanno ritrovato i loro corpi esanimi in località Conca degli Invalidi, Vallone dei Ginepri. I due giovani alpinisti pugliesi erano in servizio nella caserma Alpini de L’Aquila.

Anticipazioni Beautiful lunedì 17 Novembre: Oliver bacia Aly

ballando 10

Ballando con le Stelle 2014 concorrenti: dagli appelli di Enzo Miccio alla guerra contro il bullismo di Joe Maska