in

Grande Fratello 13: Andrea torna all’attacco, ma Greta non molla

Nella casa del Grande Fratello 13 è tempo di amore, con le prime coppiette che fanno capolino, ma tra alti e bassi. Tra Diletta e Roberto sembra che sia scoppiata la passione, tra Chicca e Giovanni c’è la confusione più assoluta causa il bel veronese: e tra Andrea e Greta? Nulla di più che un ennesimo due di picche.

Greta divano ennesimo rifiuto

Andrea è completamente preso tanto che continua ad insistere con la povera Greta, che cerca in tutti i modi di fargli capire che non vuole proprio sapere di iniziare una storia con lui. Il gieffino non cede perché convinto che in fondo la compagna provi qualcosa per lui ma si sentirebbe vittima delle telecamere e della casa. Dal canto suo, Greta vuole essere sincera e dimostrargli che non c’è poi molto da fare: “Non ho un’attrazione nei tuoi confronti. Non l’avrei avuta nemmeno fuori, non ci saremmo “cagati” e probabilmente nemmeno tu l’avresti fatto”, ha tuonato Greta senza peli sulla lingua, nonostante i due passino molto tempo insieme a chiacchierare: “Per me stiamo giocando, ci divertiamo. Sei un bel ragazzo, simpatico, sensibile, dolce, protettivo, hai caratteristiche che si avvicinano al mio ragazzo tipo”. Ma poi arriva il colpo finale: “Manca quel contatto, il coinvolgimento, non mi interessa nessuno da quel lato là, sessuale e fisico. Sono cose che non posso controllare”, ha spiegato Greta, che ha poi concluso: “Non mi voglio far coinvolgere né da te né da nessuno”.

Staremo a vedere gli sviluppi di questa pseudo storia, che tanto storia non è, almeno da parte di Greta. Intanto Andrea è sempre più sconfortato dal comportamento della coinquilina, che ormai è diventata per lui un chiodo fisso. E per uscire da tunnel, Roberto gli ha consigliato di concentrarsi su un’altra ‘vittima’.

notizie terni

Grosseto, 13enne ubriaco tenta di suicidarsi

amichevole inter

Serie A, Inter: Mazzarri tra mercato e contratto