in

Grande Fratello 13, aria di crisi tra Chicca e Giovanni

Sembra che sia bastato un semplice ‘gioco delle coppie’ per mettere in crisi gli amori che si sono formati in questi giorni nella casa del Grande Fratello 13, complice forse qualche piccola incompatibilità emersa che ha gettato un po’ di dubbi nelle menti dei protagonisti. E se per Diletta e Roberto il problema sembra essere la gelosia e un’ignara Angela, dall’altro Chicca e Giovanni iniziano a paventare delle perplessità su un possibile futuro fuori dalle telecamere.

Giovanni

Pochi giorni fa avevamo lasciato Chicca e Giovanni ad un passo dal cielo dopo aver passato la loro prima notte d’amore:”Vivo questa storia come una favola, a volte mi guardo allo specchio e non mi riconosco…“, aveva confessato il gieffino ad un emozionato Samba, rincarando la dose: “sono cose che sento e non voglio farmi domande, le voglio solo vivere. Voglio ascoltare me stesso. Quando sto con Chicca me la abbraccio, me la bacio, la cerco“. Ma cosa sarà successo in questi ultimi giorni? Qualcuno avanza ipotesi e c’è chi pensa che la colpa sia del famoso gioco delle coppie della diretta di lunedì che ha messo in evidenza delle problematiche che i ragazzi non avevano preso in considerazione, forse troppo presi dal sentimento. Ma anche i compagni non lesinano pareri, primo fra tutti Roberto che accusa la bella milanese di aver affrettato i tempi manifestando il suo desiderio di voler avere un figlio da Giovanni.

Intanto Chicca cerca di trovare qualche motivo per il repentino raffreddamento del sempre algido Giovanni, che pare abbia tirato già il freno a mano, e forse potrebbero essere state alcune risposte date durante il gioco, un po’ troppo ardite, che avrebbero fatto fare un passo indietro al ragazzo. Anche se, spiega Chicca: “è naturale pensare al futuro e nel mio futuro c’è un forte desiderio di maternità“.

Il 10 maggio potrebbe esserci la festa di addio al calcio di Zanetti

riforma senato legge elettorale

Renzi sarà ospite da Fiorello in una località segreta