in

Grande Fratello 13, gli ascolti restano stabili e vince ancora la fiction di Raiuno

A quanto pare i mille conigli tirati fuori dal cappello degli autori di questa ultima edizione del Grande Fratello non sono riusciti a risanare un problema ormai diventato insormontabile: il calo di ascolti. O meglio, quantomeno un piccolo sospiro di sollievo ci può stare, visto che almeno il reality può contare sul solito gruppo di telespettatori che contribuiscono a mantenere stabili gli ascolti.

Chicca confronto Tumiotto GF13

La serata è stata vinta ancora una volta da RaiUno, che ieri sera ha contrastato la concorrenza con il film per la tv Una Ferrari per Due, con Neri Marcorè e Giampaolo Morelli, che è riuscito a conquistare uno share del  22.61% e un totale di 6.133.000 spettatori. Niente da fare per il Grande Fratello 13, dunque, che rimane impantanato su uno share del 17.3% e i soliti 3.816.000 spettatori, uno in più e uno in meno rispetto alle scorse puntate, che hanno assistito a litigi d’amore, uno scontro in differita tra ex fidanzati, e gli interventi sarcastici della nuova opinionista, Vladimir Luxuria, che certo lascerà un segno rispetto ai suoi predecessori, Manuela Arcuri e Cesare Cunaccia. Non è bastato il confronto mancato tra Chicca e il suo ex fidanzato, Leonardo Tumiotto, che aveva già preparato il terreno poche ore prima della diretta pubblicando sul suo profilo Facebook delle parole molto forti nei confronti della milanese. O lo scontro in diretta tra le rivali in amore che si contendon oil cuore del bel Giovanni, che intanto gongola e sembra ricambiare le affettuosità della bella Chicca.

Staremo a vedere cosa ci porterà la prossima puntata e se gli autori decideranno di correre ai ripari per far salire di qualche punto l’audience del programma. Si tenterà la carta del concorrente famoso? Per ora sono solo supposizioni.

Francesca Cioffi eliminazione

Grande Fratello 13, Francesca esce con il 38% dei voti

maria elena boschi riforme

Governo Renzi: riforma del Senato lontana, presto invece nuovi sgravi fiscali