in

Grande Fratello 13, Mirco pensa al futuro e sogna un film con Benigni

Mirco Petrilli ha stravinto al Grande Fratello 13, battendo tutti i suoi compagni a colpi di travolgente ironia ed una faccetta simpatica che potrebbe portarlo molto lontano. All’indomani della vittoria schiacciante senza mai essere entrato una sola volta in nomination, Mirco pensa già al futuro e spera di riuscire ad entrare finalmente nel magico mondo del cinema, magari al fianco di Roberto Benigni, suo più grande idolo insieme ad Adriano Celentano.

Mirco e Modestina ridono insieme sul divano

Si è detto tanto del suo carattere semplice e schietto, dietro il quale si nasconde la forza di chi ha sperato in un finale da favola: “Ci ho creduto tanto, sempre: guardavo sempre una stella a fianco alla luna, mi dicevo che avrebbe portato fortuna solo a uno e ringraziando Dio quella stella era la mia“, queste le parole riportate sul sito Leggo.it all’indomani della grande vittoria del contadino di Laiano, che ha vinto con il 72% dei voti grazie al personaggio che ha portato avanti a testa alta in queste settimane, ma sempre genuino e mai artefatto: “io sono quello che si è visto: all’inizio alcuni dei miei ex-compagni credevano che fossi un attore, poi si sono ricreduti“. Si è sempre distinto anche per la sua allegria e per il rapporto conviviale con i suoi compagni, anche se qualche volta le cose sono andate diversamente: “Ho avuto solo un piccolo screzio con Andrea, che era geloso, e forse al primo impatto abbracciavo troppo le ragazze, ma penso che mi hanno amato tutti e sono stati felici che ho vinto io“.

Mirco parla anche del suo futuro: “Siccome amo la mia terra, cercherò di creare un’azienda agricola più grande. Però il mio sogno è anche essere attore comico, proverò ad inseguire i miei sogni, ma se non riesco a fare l’attore tornerò alle mie origini“, e di questa esperienza conserva un buon ricordo ed ammette: “Secondo me sono cresciuto molto e mi ha dato molta più sicurezza anche nel parlare, perché prima tartagliavo un po’“.

Seguici sul nostro canale Telegram

peculato ex pm ingroia indagato

Antonio Ingroia: “Dobbiamo avere fiducia in uno Stato costruito da tutti noi”

gori

Giorgio Gori: da Canale 5 a candidato Sindaco di Bergamo via PD