in

Grande Fratello 13, Mirco: “Samba è un giocatore”

Continuano le polemiche nella casa del Grande Fratello 13, la tensione sale e la pressione per una finale che si avvicina imperterrita si fa sentire. Questa volta è toccato a Samba essere preda di un insospettabile Mirco, che non sembra proprio aver mandato giù la scelta fatta dal concorrente senegalese di autovotarsi come primo finalista di questa edizione.

Samba e Mirco confronto

Quando Alessia ha detto: “Guarda che puoi scrivere anche il tuo nome”, a me non mi è passato minimamente per la testa sinceramente di scrivere Mirco“, ha confessato il concorrente di Velletri, che ha ammesso di essere rimasto alquanto deluso e spiazzato dal comportamento di Samba, una scelta inaspettata che forse ha lasciato sbalorditi anche altri compagni. “Io ho tanta stima in Samba, ho sempre avuto tanta stima, però sinceramente con questo gesto che ha fatto, lo vedo con un occhio diverso“, ha poi aggiunto Mirco, che molti continuano a dare come favorito per la vittoria finale. E il suo sfogo è poi continuato in un’amichevole confronto con l’amata Modestina, alla quale ha manifestato il suo stupore ed ha messo in evidenza il lato da ‘giocatore’ di Samba, un po’ fuori luogo rispetto a quei valori che ha sempre sventolato agli occhi dei suoi compagni. Un giocatore come lo sono sempre stati tutti i concorrenti del Grande Fratello, ammette Mirco, anche se la saggia Modestina scuote la testa e confessa di non essersi meravigliata della scelta del senegalese.

Poi è arrivato anche il confronto tra Mirco e Samba e i due hanno avuto così modo di parlare su quanto accaduto: “Secondo me sei stato un ottimo giocatore, una mossa molto astuta è stata di scrivere il proprio nome“, ha tuonato Mirco, che in confessionale non ha mancato di aggiungere che per lui si è trattato di un gesto poco onesto che non gli fa onore e che lascia trasparire una qualche strategia. Secca la replica di Samba: “A volte davanti ad una scelta, se vuoi puoi essere anche egoista per conto tuo“, che non si è pentito della scelta che ha fatto, perché non ha recato nessun danno ai suoi compagni ma soprattutto perché ha un “obiettivo chiaro” che ha dimostrato in questo modo.

VIncenzo Montella facebook

Mercato, Fiorentina: Montella rimarrà a Firenze

Roberto e Giovanni confronto

Grande Fratello 13, Roberto e Giovanni a confronto