in

Grande Fratello 13, parole in codice tra Fabio, Angela e Roberto

La finale del Grande Fratello 13 sta per arrivare e sono sempre più evidenti le strategie dei concorrenti, intenti in complotti e ogni sorta di manino pur di arrivare alla dorata meta del valore di ben 250 mila euro. E si accendono anche gli animi dei numerosi fan degli inquilini, che sospettano di un complotto d’arte messo in piedi da Angela, Roberto e Fabio, che avrebbe urlato ai suoi compagni alcune parole in codice sospette.

Chicca e Giovanni piscina

La polemica arriva direttamente dalla pagina Facebook dei fan di Chicca Rocco, che hanno deciso fin da subito di prendere seri provvedimenti contattando direttamente la redazione. In barba al regolamento del programma, che vieta nel modo più assoluto qualsiasi tipo di contatto con l’esterno, a quanto pare Fabio Pellegrini, uscito lo scorso lunedì, avrebbe urlato agli ormai ex compagni Angela e Roberto alcune parole in codice sospette, che testimonierebbero un vero e proprio complotto dei tre ‘amici’ ai danni degli ignari coinquilini Chicca e Giovanni. Prima di uscire dal gioco, Pellegrini avrebbe istruito i suoi complici sulle parole ‘vecchio’, che porterebbe i compagni a continuare ad attaccare la coppia, mentre con ‘brasile’ i ragazzi sarebbero tenuti a fermarsi.

Il condizionale è d’obbligo, anche perché sono circolate molte versioni al riguardo e non c’è nessuna prova tangibile su quanto è accaduto. Certo è che ora la tensione sta crescendo e sta contaminando anche le diverse fazioni di fans che si sono venute a creare fuori dalle mura, sempre più agguerriti e alla ricerca di vendetta. E chissà che domani non si parli di questo inconveniente, anche in vista di una possibile eliminazione di Roberto Ruperti data quasi per certa, che potrebbe creare qualche scompiglio nei già fragili equilibri della casa.

Chat Home di LG

‘HomeChat’ di LG, per comunicare via chat con forno e frigorifero

Inter, Zanetti: la fantastica notte del capitano nerazzurro