in

Grande Fratello 13, Valentina Acciardi attacca Luxuria: “Comprati un dizionario”

Incoerente, contraddittoria, superficiale e chi più ne ha più ne metta: sono queste le accuse rivolte dall’ex gieffina Valentina Acciardi all’opinionista Vladimir Luxuria, sulla poltrona rossa della 13esima edizione del Grande Fratello. Per chi ha seguito le dinamiche del reality non è certo una novità la sincerità senza freni della bella Valentina, che non le ha mai mandate a dire ai concorrenti ed ora all’opinionista, che a sua volta la ha più volte attaccata con l’accusa di essere una meschina manipolatrice.

Vladimir Luxuria opinionista GF13

“Partiamo dal significato della parola, visto che Wladi proprio non vuole aprire il dizionario. Falso significa “che non risponde a verità”, ingannevole, erroneo, sbagliato, non sincero”; Vladimir mi ha attribuito questo aggettivo, affermando che io ho cercato di nascondere una “strategia”, che invece ho portato avanti alla luce del sole in diretta e di fronte a milioni di telespettatori!”, ha dichiarato l’ex concorrente. Ma tra i motivi di questo astio vi sarebbe anche altro, messo in conto dalla Acciardi in un lungo post su Facebook…

Le mie risposte sono dettate dalla ferma convinzione che Vladimir parla senza pensare, così come commenta il Grande Fratello senza seguirlo, pescando le “sue” opinioni (per sua stessa ammissione) dai social network“, ha dichiarato la Acciardi. Ciò si riferirebbe al fatto che Luxuria ha insinuato in puntata che Angela assume delle gocce sospette, mentre tutti sapevano che si trattavano di gocce per il mal di testa. Uno scivolone al quale Vladimir non ha rimediato neppure con un “mi dispiace”, ha commentato la Acciardi, dimostrando così la sua poca coerenza e umiltà.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

#myER_skecth, contest digitale per promuovere il turismo in Emilia-Romagna

bambino ucciso dai bulli

Gay Help Line, spot contro l’omofobia realizzato dagli studenti romani (VIDEO)