in

Grande Fratello 14, intervista esclusiva ad Alessandro: “Ecco perchè non sono uno zerbino”

Alessandro Calabrese ha perso la finale del Grande Fratello 14, ma ha vinto in amore: il romano, infatti, nell’ultima puntata, è riuscito a conquistare il sì della sua ex fidanzata, Lidia Vella. Alessandro ci ha parlato del suo amore in esclusiva nell’intervista rilasciata alla nostra redazione

Ti aspettavi di non entrare nemmeno fra i primi 3? 

No, sinceramente non me l’aspettavo perchè sono sempre stato sincero, vero ed ho sempre fatto quello che mi sentivo. Penso comunque di essere il vincitore morale di questa edizione e poi la cosa più importante è che ho vinto nell’amore.”

Secondo te cosa ha inciso di più: il modo con cui ti sei posto all’interno della casa o il triangolo con Lidia e Federica? 

L’allontanamento da Federica ha sicuramente inciso molto, perchè lei è passata come vittima e i fans si sono schierati tutti dalla sua parte, andando invece contro me e Lidia. Questa è stata la cosa che ha inciso di più sulla finale.”

Avresti preferito ritrovare Lidia o vincere il Grande Fratello? 

Non c’è montepremi che tenga rispetto all’amore che provo verso Lidia. Se fossi uscito dal Grande Fratello senza risolvere la mia storia con lei, mi sarei sentito comunque vuoto, quindi ho preferito ritrovare Lidia, anziché vincere il Grande Fratello.”

Lidia è l’unica donna che hai amato?

Sì è l’unica donna che ho amato in 33 anni di vita.”

Finalmente si può dire che il vostro amore è coronato: adesso andrete a convivere? 

Adesso vedremo un pò la situazione. Ieri ci siamo ritrovati e se ci sarà modo andremo a convivere insieme.”

Tu hai detto che volevi sposarla, quindi si progetta anche un matrimonio? 

Se tutto va bene sì, è quello che desidero io ed è quello che desidera anche lei. Dobbiamo valutare un pò la situazione, ma comunque pensiamo al matrimonio, specialmente io.”

Lidia, Federica e Desireé: descrivile e dicci cosa ti hanno dato ognuna di loro

Federica è stata la persona che ha scatenato il mio istinto da uomo, c’è stata principalmente attrazione fisica, Lidia è stata l’unica donna che ho amato nella mia vita, mentre Desireé mi ha ridato delle attenzioni importanti, mi ha fatto sentire uomo.”

La vittoria di Federica è meritata?

Ma alla fine, secondo me, ha giocato talmente bene che ha meritato la vittoria, proprio per il gioco che ha fatto. La vittoria però, la meritavano altri, non lei.”

QUI L’INTERVISTA A FEDERICA

Come vedi la storia fra Jessica e Kevin?

Spero che vadano avanti. Anche se nella casa ho avuto dei confronti con Kevin non ho mai messo i dubbio i sentimenti che prova verso Jessica, perchè sono chiari e si vedono; così come Jessica ama Kevin. Spero per loro che possano coronare questa storia.”

Dacci una definizione di uomo zerbino, visto che tutti ti hanno affibbiato questo nome

L’uomo zerbino è colui che non ha carattere, che si fa comandare, che si fa trascinare. Io penso di aver dimostrato il contrario andando contro tutto e tutti e mettendo il coraggio davanti sempre in qualunque situazione. Per questo motivo non posso essere reputato uno zerbino.”

E’ più forte l’amore per Lidia o quello per la “Magica”? 

Non mi puoi fare queste domande… facciamo 50 e 50. L’amore per la Roma è troppo forte, pensa una volta per andare allo stadio non sono andato alla comunione di mio nipote.”

Molti ti hanno accusato di violenza nei confronti di Simone: come rispondi a queste accuse 

Sono accuse ridicole perchè Simone è stato il primo a dire che sono un buono, anche ieri quando è finito il programma. Non avrei mai messo le mani addosso a Simone, sono contrario a queste cose, io lavoro nella sicurezza è il mio compito è quello di evitare la violenza. Gli ho solo girato la faccia perchè non mi stava guardando negli occhi, ma anche lui l’ha ammesso che non c’è stata nessun tipo di violenza.”

QUI L’INTERVISTA A SIMONE

Parliamo un pò di calcio: la Roma soffre sia in campionato che in coppa, secondo te qual è il motivo? 

La Roma soffre perchè ha un allenatore, Garcia, che non sa gestire i calciatori come Dzeko, Pjanic, Manolas, Salah. Ci vuole un allenatore con un gran carattere, di certo non Garcia.”

Pronostico per Domenica sera in vista della partita Napoli-Roma?

Guarda mio padre è napoletano, quindi una sconfitta sarebbe meno amara. Il Napoli è molto in forma, mentre la Roma sta passando un brutto periodo, però conoscendola può fare di tutto, quindi ti dico 2-2.”

Adesso per il dopo Gf, quali sono le tue aspirazioni?

La mia è una famiglia di lavoratori. Aspetto quello che succederà e mi farebbe piacere lavorare in televisione, come attore, o in radio, visto che mi è piaciuta l’esperienza fatta con il GF”

QUI L’INTERVISTA A MANFREDI

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

chiara poggi news sentenza condanna stasi

Omicidio Garlasco news: pg Cassazione chiede annullamento condanna Alberto Stasi

Roma Elezioni comunali

Capodanno Roma 2016 in piazza, a teatro o in discoteca: tante le offerte per il brindisi di Mezzanotte nella Capitale