in

Grande Fratello 14, intervista esclusiva a Luigi Tuccillo: “Denuncerò Giovanni per diffamazione”

Ieri sera, nella puntata del Grande Fratello 14, ci sono state ben tre eliminati e fra questi vi era Luigi Tuccillo, fratello di Peppe. Il napoletano ha trascorso due settimane in garage e poi è stato battuto al televoto da Diego Ianniello. La redazione di UrbanPost l’ha intervistato in esclusiva.

Dopo due settimane di garage sei uscito al televoto contro Diego, che sicuramente non era uno dei più forti. Secondo te quale è stato il motivo?

Proprio questo. Sono stato due settimane in garage e il televoto, invece, è durato venti minuti. Sono stato penalizzato perchè il televoto dura una settimana. Visto che è durato venti minuti, hanno votato solo quelli che stavano vedendo il programma, ma se fosse durato una settimana avrei stravinto.”

Ieri sera, in diretta, hai affermato che se fossi risalito in casa, ti saresti tolto qualche sassolino dalla scarpa. Visto che non hai avuto l’occasione, fallo con noi: cosa avresti voluto dire?

Sì, li avrei massacrati. Io sarei salito e avrei detto queste parole: ma voi veramente vi eravate illusi che vi foste liberati di me? Avete sottovalutato un dettaglio importante: il pubblico; perchè sono loro che decidono della mia incoerenza e del mio egoismo. Avrei detto a Kevin che non si deve comportare da femminuccia e deve smetterla di fare l’africano, quando lui dell’Africa ha soltanto il tatuaggio, la bandiera e le date di nascita dei nonni, perchè lui dell’Africa non conosce niente. E’ soltanto un bambino “italiano” viziato ed ha dei grossi complessi di inferiorità. E’ una persona che quando va in bagno mette due sgabelli davanti alla porta perchè ha paura che qualcuno possa entrare. E’ una persona che cova, sorride e poi mi nomina 7 volte su 7 perchè è geloso di Jessica e vuole ottenere quello che poi ha ottenuto. Avrei parlato con Simone per confermargli che è una vipera ed è una persona molto cattiva ed avrei parlato con Alessandro, visto che ho scoperto che mi ha nominato tutte le settimane. Alessandro è una persona che consideravo amico, con il quale mi sono confidato e per il quale ho fatto delle nomination per difenderlo. Lui, invece, mi nominava. E’ una persona falsa e senza attributi.”

Quindi neanche tu credi nella storia tra Kevin e Jessica?

Ma che storia è? Un ragazzino che gli piace una ragazza e aspetta che fa tutto lei? Perchè ha fatto tutti Jessica! Non si è resa conto che era un ragazzo viscido e falso, che stava lì ad aspettare, a covare, a dormire e a giudicare tutti. “

Sicuramente uno dei tuoi rivali principali è stato Giovanni che, in un’intervista rilasciata alla nostra redazione, ha affermato: “Luigi è stato presente solo quando sono uscito”. Come rispondi a queste critiche?

Giovanni non lo considero il mio più grande rivale perchè è troppo stupido. Per quanto riguarda le affermazioni che ha fatto sui social, io adesso prenderò visione e probabilmente lo denuncerò per diffamazione. Perchè lui può anche chiedermi scusa, ma dovrebbe chiedere scusa a tutte le donne che hanno ricevuto violenze o stalking, che sono cose più gravi e non vanno inserite in un contesto di festa come il Grande Fratello.”

La storia tua e quella di Peppe all’inizio ha commosso il pubblico, ma dopo una settimana i favori dei pronostici sono stati sovvertiti. Secondo te cosa ha inciso?

Il tradimento di Simone e soprattutto una stranezza nel televoto, che non ho notato solo io. Un televoto un pò strano che è finito con il 70% a favore di Kevin, il quale è una persona inesistente. Può essere che ci sia stato qualche movimento anomalo.”

Chi vorresti vincesse il Grande Fratello e chi, invece, secondo te vincerà questa edizione?

Io vorrei che vincesse Rebecca ed ho paura che vinca una persona ignorante, come Federica.”

Com’è avere Peppe come fratello?

E’ una fortuna. Io l’ho sempre detto che Peppe è il Grande Fratello. Lui è il vincitore dall’inizio. Io ho fatto il Grande Fratello per aiutare Peppe a vincere. Io non ce l’ho fatta, forse lui avrebbe vinto.”

Una famiglia veramente numerosa, tra l’altro noi di UrbanPost abbiamo intervistato anche Bernardo, com’è avere così tanti fratelli e sorelle?

Io mi sono reso conto della mia famiglia anche grazie al Grande Fratello. Ci siamo persi per un pò di anni, perchè le mie sorelle hanno dei figli, hanno altre famiglie, i miei genitori sono separati, quindi era un pò difficile vederci tutti insieme. Il Grande Fratello ci ha riuniti ed è stata una grande emozione, una grande forza. Anche vedendo gli altri concorrenti, mi rendo conto dell’educazione e della cultura che hanno i miei fratelli e le mie sorelle.”

Come è nata la tua passione per la scrittura?

E’ nata a seguito di un paio di incidenti in Africa, sono tornato e, siccome ho avuto un sacco di esperienze, come quella di avvocato, import ed export di zucchero, oltre a quelle sportive, ad un certo punto ho deciso di mettere nero su bianco e liberarmi, quindi è stato più uno sfogo. Così è nata l’esperienza di scrivere un romanzo.”

Napoli è la città delle mille contraddizioni: bella, solare, ma anche al centro di numerose polemiche. Descrivila con tre aggettivi.

Unica, affascinante e difficile.”

Adesso, per il dopo GF, quali sono i tuoi progetti futuri?

A me piacerebbe fare l’attore e mi piacerebbe vedere il mio libro pubblicato cartaceamente, perchè per adesso è online.”

Qual è la trama del tuo romanzo?

La trama parla di un reporter di guerra, di nome Vincenzo. E’ un thriller anomalo con dei flashback avanti e indietro, presente e passato. Nasce da un duplice omicidio nel golfo di Pozzuoli e prosegue in Africa con attacchi terroristici, Isis e tutte cose abbastanza attuali. Sono 10 anni di esperienze in Africa con ritorno in Italia, ma non vi racconto il finale.”

loris stival rinviata udienza preliminare

Loris Stival processo news: nuova perizia su fascette, udienza rinviata al 3 dicembre

bambino pertosse

Vaccinazioni: il trionfo dell’oscurantismo, madre pubblica video del figlio con pertosse