in

Grande Fratello 16: confessione shock di Cristian Imparato

Ogni anno la casa del Grande Fratello regala al suo pubblico moltissime sorprese. Anche quest’anno dopo appena una settimana dall’inizio del programma i concorrenti hanno iniziato a stupire il pubblico da casa.Una notizia shock è arrivata dal cantante Cristian Imparato, il quale ha fatto coming out appena giunto dalla casa. Cristian ha ammesso di essere omosessuale e di frequentarsi con una persona. A questo punto tutti si sono chiesti chi fosse il misterioso ragazzo e Guendalina Tavassi sembrerebbe conoscerne l’identità.

Leggi anche –> GF16 Valentina Vignali super hot: fuori programma a luci rosse per la cestista

Chi è il ragazzo misterioso di Cristian?

Cristian Imparato una volta entrato nella casa del Grande Fratello ha deciso di fare coming out con i suoi compagni di avventura. Cristian ha ammesso anche di sentirsi con un ragazzo. A questo punto tutti si sono chiesti il nome del fortunato. La risposta sembrerebbe arrivare da Guendalina Tavassi. Guendalina ha dichiarato a Pomeriggio Cinque di conoscere l’identità del ragazzo. La Tavassi, infatti, ha raccontato di una relazione tra Imparato e il suo parrucchiere. Cristian però ha chiarito la questione dicendo: «E’ stata una cosa leggerissima, lui si era invaghito di me». Quindi Cristian ha avuto un flirt con il parrucchiere, ma attualmente non stanno insieme e così il nome del nuovo ragazzo di Cristian resta ancora misterioso. Non ci resta che seguire le avventure di Cristian all’interno del GF 16 per scoprire qualcosa in più.

Cristian sente anche il desiderio di diventare padre

Il cantante Cristian Imparato ha deciso di fare coming out all’interno della casa del Grande Fratello. Cristian si è lasciato andare durante una conversazione con Kikò Nalli. Imparato ha così dichiarato: «Non ho fatto coming out, però sono gay. Sarebbe venuto fuori, però io non l’avrei detto. Insomma, non sarei mai andato da nessuna parte a dire che sono gay. Perché tu vai in trasmissione a dire ‘io sono etero? Sento anche il desiderio di avere un figlio. Durante le mie esperienze passate con i ragazzi, però, molti dicevano no ai bambini. Invece io dico viva bambini e viva la diversità».

Kikò Nalli ha risposto: «Sono dalla parte del mondo omosessuale. Oggi esistono le adozioni, l’utero in affitto. Non fare che adesso lo dici e non lo fai, vai avanti. Se troverai un ragazzo ok, altrimenti fallo da solo. L’importante per un bambino è che ci sia amore. Ricorda che è bello non solo tramandare il tuo cognome, ma anche i tuoi pensieri, crescere una vita secondo i tuoi valori. Contribuisci a migliorare il mondo».

Leggi anche –> Ivana Icardi GF16, la frecciatina a Wanda Nara non passa inosservata

Ajax, David Neres conteso tra le quattro big inglesi

Trading online: un settore in crescita (ma attenzione ai rischi)