in ,

Grande Fratello Vip Clemente Russo, ecco la frase per cui è stato squalificato

Il Grande Fratello Vip ha deciso: il pugile napoletano, Clemente Russo, è stato squalificato dopo le frasi, irripetibili, dette a Stefano Bettarini nel corso di un colloquio amichevole. L’atleta olimpionico, infatti, lo scorso giovedì si è lasciato andare a delle frasi contro Simona Ventura che non sono passate inosservate: Clemente Russo, durante il racconto di Stefano Bettarini e dei suoi presunti tradimenti nei confronti della ex moglie, non ha perdonato l’ex conduttrice dell’Isola dei Famosi, colpevole di aver tradito il marito.

Secondo quanto dichiarato da Stefano Bettarini, infatti, la moglie lo avrebbe tradito con l’attuale marito di Cristina Parodi, l’imprenditore Gori. Clemente Russo ha definito, così, Simona Ventura una: “poco di buono” per poi rincarare la dose e spiegare come lui una cosa l’avrebbe: “Lasciata nel letto morta.” Frasi misogine e da far venire i brividi, dette con fin troppa leggerezza davanti a milioni di telecamere.

Il Grande Fratello Vip, così, ha deciso di squalificare Clemente Russo che, però, in studio è stato difeso dalla moglie la quale ha affermato come uno dei problemi del campione olimpico sia stato: “Lo stress, dopo quattro anni di allenamento per le Olimpiadi e i risultati ottenuti non si sentiva pronto per la casa del Grande Fratello Vip.” 

Grande Fratello Vip diretta: Clemente Russo squalificato, Stefano Bettarini resta nella casa

How to Get Away With Murder facebook

I personaggi più sfigati delle serie tv: ubriacarsi con Annalise Keating