in

Grapperie Aperte 2015: itinerari ed eventi in Piemonte, Lombardia, Veneto e altre regioni

Voglia di un itinerario dal gusto inconfondibile? Anche quest’anno domenica 4 ottobre torna l’appuntamento con “Grapperie Aperte”, la grande iniziativa promossa dall’Istituto Nazionale Grappa che apre le porte di ben 31 distillerie in tutto il paese, chiamando a raduno gli amatori del celebre distillato di vinaccia e celebrandone, in accordo con Expo 2015, la sostenibilità.

Sono tanti i percorsi per chi vuole avvicinarsi al mondo della grappa; anche quest’anno la regione con più grapperie aperte resta il Piemonte, dove sarà possibile visitare ben dieci distillerie, dall’Astigiano al Cuneese, scoprendo segreti e curiosità di questa produzione tutta italiana. Qualche esempio? I partecipanti potranno visitare gli impianti di distillazione, scoprire i locali di invecchiamento con i loro caratteristici fusti in rovere, degustare le varietà pregiate di grappe e distillati, assistere a eventi come mostre o rappresentazioni teatrali. In più di una grapperia, sono previste degustazioni golose che abbinano ai liquori amaretti, nocciole, cioccolato e altre prelibatezze piemontesi di produzione locale. La storia delle distillerie piemontesi si intreccia strettamente con quella del territorio circostante, permettendovi di apprezzare aspetti culturali e storici meno noti: cosa aspettate a partecipare?

SCOPRI TUTTI GLI ITINERARI DEL GUSTO DI URBAN VIAGGI

La Lombardia non vuole essere da meno e per l’occasione schiera quattro distillerie, disseminate tra il Bresciano e il Varesotto: anche qui tra degustazioni “alla cieca”, alambicchi in funzione e degustazioni dolci e salate non vi annoierete. Tra le attrazioni più curiose a Montù Beccaria, in provincia di Pavia, c’è la visita a “Mafalda”, la famosa botte centenaria conosciuta per le sue vasche vinarie ricoperte di piastrelle in vetro.

Anche in Alto Adige si potrà festeggiare scegliendo una delle sei grapperie aperte, pronte ad immergervi in un’atmosfera suggestiva e in un mondo fatto di grappe aromatiche e profumate. Alcune distillerie propongono menù che abbinano alla grappa prelibatezze di finger food, in altre si potranno visitare gli impianti sotto la guida esperta di un mastro distillatore.

In Veneto aprono cinque distillerie tra il Vicentino e il Trevigiano, ma sono in programma eventi anche in Valle d’Aosta, Toscana e Sicilia: scoprite tutti gli appuntamenti sul sito ufficiale e affrettatevi a prenotare una camera nelle vicinanze!

In apertura: Image Credit EcoPinStudio / Shutterstock.com

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Lichtsteiner operazione cuore Juventus

Juventus, Stephan Lichtsteiner rientra dopo i problemi respiratori

Carpi Juventus Castori

Serie A 2015/2016, Carpi: Fabrizio Castori è stato esonerato