in ,

Grecia bomba in auto: ex premier Papademos gravemente ferito

Grecia: pacco bomba esploso all’interno dell’auto di Lucas Papademos, ex capo della banca centrale greca ed ex premier. Il fatto si è verificato in pieno centro ad Atene, l’ordigno esplosivo era nascosto in una busta.

La deflagrazione intorno alle 18:45 locali, nella strada all’incrocio tra le vie 3 settembre e Marni. Sull’auto di Papademos pare stessero viaggiando due funzionari della banca di Grecia. Al momento non si hanno notizie sulle loro condizioni. L’ex premier sarebbe rimasto gravemente ferito ma non rischierebbe la vita. Ferito anche l’autista.

Lucas Papademos, stando alle prime indiscrezioni emerse, sarebbe rimasto ferito alle gambe e all’addome, hanno detto fonti ufficiali, ed è stato immediatamente trasportato con il suo autista all’Evangelismos Hospital. Sul posto vigili del fuoco e la polizia. Tutta la zona è stata chiusa al traffico. “Siamo scioccati, condanno questo gesto infame”, queste le prime parole a caldo dopo l’accaduto del ministro per la Comunicazione, Nikos Pappas.

SPARA IN STRADA ALLA MOGLIE

Milano, spara in testa alla moglie poi tenta di uccidersi: sono entrambi in fin di vita

Pensioni 2018 pagamento aprile

Pensioni 2017 news: Quota 41, cumulo anche per i precoci