in

Grecia maltempo, tornado investe Penisola Calcidica: sei morti, numerosi feriti

Il maltempo ha colpito anche la Grecia: sei turisti sono morti a causa di una violenta tempesta di grandine durata circa venti minuti, che ha provocato inoltre almeno una trentina di feriti. La polizia riferisce di una coppia di nazionalità ceca travolta con il caravan dal forte vento in una località nei pressi di Propontida; una donna romena e il figlio sono stati uccisi, invece, dal tetto di un ristorante crollato a Nea Plagia; mentre un russo e il figlioletto di due anni sono rimasti vittime di un albero caduto in un albergo della località balneare di Cassandra, a 70 km da Salonicco. Altre trenta persone ferite sono state portate in ospedale. «È stato un fenomeno senza precedenti, – ha detto il capo della Protezione civile – con venti fortissimi, violente tempeste di grandine». Le operazioni di soccorso hanno coinvolto oltre 140 pompieri e le immagini che arrivano dalla tv greca sono di totale devastazione: auto capovolte, alberi caduti, tetti divelti, frane.

Grecia, maltempo: “Qualcosa di inedito”

Nella regione di Halkidiki, vicino alla città di Thessaloniki, si è abbattuto un violento nubifragio che ha costretto le autorità a dichiarare lo stato di emergenza. Il maltempo in Grecia giunge dopo giorni in cui le temperature hanno raggiunto i 37 gradi: «È stato qualcosa di inedito, – ha affermato il responsabile della protezione civile – con venti molti forti». L’intero Paese è stato colpito da violenti temporali, con grandine e raffiche di vento, ma a risentirne è stato in particolare il nord. Nella Penisola Calcidica è stato dichiarato lo stato di emergenza.

Leggi anche —> Il Santo del giorno 11 luglio: San Benedetto da Norcia

Il Santo del giorno 11 luglio: San Benedetto da Norcia

marco vannini ultime notizie

Marco Vannini diffuso audio inedito straziante mentre supplicava i Ciontoli: ancora dolore per i genitori